Archive for marzo, 2010

  • Arba Le tattiche di guerra cambiano e si sviluppano incessantemente. Ultimamente, la ”caccia al nemico” è influenzata dall’impiego massiccio di droni, aerei senza pilota ovvero UAV – Unmanned aerial vehicles – con alta tecnologia militare. Israele ne è stato un […]

    Ma i talebani sono ebrei?

    Arba Le tattiche di guerra cambiano e si sviluppano incessantemente. Ultimamente, la ”caccia al nemico” è influenzata dall’impiego massiccio di droni, aerei senza pilota ovvero UAV – Unmanned aerial vehicles – con alta tecnologia militare. Israele ne è stato un […]

    Continue Reading...

  • Fabrizio Fiorini E’ un dato di fatto che a forza di ‘prenderle’, bastian contrari si diventa. Difficilmente vi si nasce: sono rari casi che riguardano l’analisi e l’anamnesi delle patologie, più che l’analisi politica. Al di là di ogni sorta […]

    Fenomenologia del “politicamente scorretto”

    Fabrizio Fiorini E’ un dato di fatto che a forza di ‘prenderle’, bastian contrari si diventa. Difficilmente vi si nasce: sono rari casi che riguardano l’analisi e l’anamnesi delle patologie, più che l’analisi politica. Al di là di ogni sorta […]

    Continue Reading...

  • Giovanni Di Martino «Non ancora in libreria, ma in corsa per lo Strega», così titolava La Stampa di domenica 21 febbraio, facendo riferimento alle prossime uscite dei romanzi di Antonio Pennacchi, Paolo Sorrentino ed Emanuele Trevi. L’autrice del breve articolo […]

    A. Pennacchi. Aspettando “Canale Mussolini”

    Giovanni Di Martino «Non ancora in libreria, ma in corsa per lo Strega», così titolava La Stampa di domenica 21 febbraio, facendo riferimento alle prossime uscite dei romanzi di Antonio Pennacchi, Paolo Sorrentino ed Emanuele Trevi. L’autrice del breve articolo […]

    Continue Reading...

  • Romano Guatta Caldini «Quanti anni hai? Pochi, li ho consumati quasi tutti» – scriveva Fausto Gianfranceschi nel suo «Così parlò un reazionario». Probabilmente, anche Jacques Rigaut si era posto la medesima domanda e, in ugual modo, si era dato la […]

    Jacques Rigaut. Il fuoco fatuo

    Romano Guatta Caldini «Quanti anni hai? Pochi, li ho consumati quasi tutti» – scriveva Fausto Gianfranceschi nel suo «Così parlò un reazionario». Probabilmente, anche Jacques Rigaut si era posto la medesima domanda e, in ugual modo, si era dato la […]

    Continue Reading...

  • Simone Migliorato Ci può essere una memoria condivisa in Italia? No. E non per motivazioni esclusiviste del tipo “Non si possono ricordare i morti di questo e quello”. Questo è assurdo. In Italia non ci può essere una memoria condivisa […]

    Memorie e oblio

    Simone Migliorato Ci può essere una memoria condivisa in Italia? No. E non per motivazioni esclusiviste del tipo “Non si possono ricordare i morti di questo e quello”. Questo è assurdo. In Italia non ci può essere una memoria condivisa […]

    Continue Reading...

  • Federico Zamboni httpv://www.youtube.com/watch?v=akt3awj_Ah8 Black Sabbath, Original Videoclip C’è sempre un assassino, sotto una maschera da assassino? Ovviamente no. E figuriamoci, poi, se la maschera non è stata nemmeno completata ma è soltanto un abbozzo. Un abbozzo che del resto, se […]

    Black Sabbath. 40ennale primo album

    Federico Zamboni httpv://www.youtube.com/watch?v=akt3awj_Ah8 Black Sabbath, Original Videoclip C’è sempre un assassino, sotto una maschera da assassino? Ovviamente no. E figuriamoci, poi, se la maschera non è stata nemmeno completata ma è soltanto un abbozzo. Un abbozzo che del resto, se […]

    Continue Reading...

Pagina 6 di 6« Prima...23456