Archive for dicembre, 2009

  • Arba La genesi del conflitto israelo-palestinese e la sua possibile soluzione vengono presentate nell’ultimo libro di Benny Morris: One State, Two States (Yale University Press, 2009) . Ovvero: un ragionevole sblocco dei problemi fra Israele e gli arabi palestinesi potrebbe […]

    Benny Morris. One state, two states

    Arba La genesi del conflitto israelo-palestinese e la sua possibile soluzione vengono presentate nell’ultimo libro di Benny Morris: One State, Two States (Yale University Press, 2009) . Ovvero: un ragionevole sblocco dei problemi fra Israele e gli arabi palestinesi potrebbe […]

    Continue Reading...

  • Romano Guatta Caldini Essi avranno tutti la medesima faccia schifosa: quella del vecchio boia labbrone che dal Viminale ordina il macello al suo ligio manigoldo di Trieste. Viva la  nostra Italia! Gabriele D’Annunzio – Agli italiani –  Natale 1920 «Ho […]

    Arditi. Dalle trincee alle piazze

    Romano Guatta Caldini Essi avranno tutti la medesima faccia schifosa: quella del vecchio boia labbrone che dal Viminale ordina il macello al suo ligio manigoldo di Trieste. Viva la  nostra Italia! Gabriele D’Annunzio – Agli italiani –  Natale 1920 «Ho […]

    Continue Reading...

  • Federico Zamboni Soltanto cover, stavolta. In questo Ho imparato a sognare, che arriva quasi esattamente a dodici mesi di distanza da Il movimento del dare, non c’è nessun inedito in senso assoluto. Nulla che sia stato scritto da qualcun altro […]

    Fiorella Mannoia. Ho imparato a sognare

    Federico Zamboni Soltanto cover, stavolta. In questo Ho imparato a sognare, che arriva quasi esattamente a dodici mesi di distanza da Il movimento del dare, non c’è nessun inedito in senso assoluto. Nulla che sia stato scritto da qualcun altro […]

    Continue Reading...

  • miro renzaglia Giorgio Gaber, Far finta di essere sani Candido, è un giovane buono e intelligente. Risiede serenamente nel castello del barone di Thunder-ten-tronckh. Ingenuo quel tanto che basta da credere ciecamente al filosofo di corte, il tutto-lingua Pangloss, è […]

    Siate ottimisti: nuovi divieti crescono

    miro renzaglia Giorgio Gaber, Far finta di essere sani Candido, è un giovane buono e intelligente. Risiede serenamente nel castello del barone di Thunder-ten-tronckh. Ingenuo quel tanto che basta da credere ciecamente al filosofo di corte, il tutto-lingua Pangloss, è […]

    Continue Reading...

  • miro renzaglia Come sapete, non sono un fan sfegatato di Berlusconi: non riescono ad innamorarmi né il suo charme carismatico né la sua politica di governo. Vi dirò di più: lo considero un’anomalia, sebbene un’anomalia che ha che fare con […]

    No-B. day. Un’altra commedia all’italiana

    miro renzaglia Come sapete, non sono un fan sfegatato di Berlusconi: non riescono ad innamorarmi né il suo charme carismatico né la sua politica di governo. Vi dirò di più: lo considero un’anomalia, sebbene un’anomalia che ha che fare con […]

    Continue Reading...

  • Angela Azzaro Quando Nichi Vendola decise, quasi cinque anni fa, di partecipare alle primarie del centrosinistra per candidarsi come presidente alle regionali in Puglia, nessuno ci credeva. Allora Vendola militava in Rifondazione comunista, partito che allora era più forte ma […]

    Il Pd scarica Vendola. Io non ci sto

    Angela Azzaro Quando Nichi Vendola decise, quasi cinque anni fa, di partecipare alle primarie del centrosinistra per candidarsi come presidente alle regionali in Puglia, nessuno ci credeva. Allora Vendola militava in Rifondazione comunista, partito che allora era più forte ma […]

    Continue Reading...

  • Carla Reiter Era il 1991 quando l’Italia si accorse che dall’oscuro dirimpettaio in pieno sfascio di regime comunista potevano arrivare orde di persone stipate su barconi altrimenti denominate “carrette del mare”. La reazione che ebbe la città di Bari dinanzi […]

    Diritto di cittadinanza. Dovere civile

    Carla Reiter Era il 1991 quando l’Italia si accorse che dall’oscuro dirimpettaio in pieno sfascio di regime comunista potevano arrivare orde di persone stipate su barconi altrimenti denominate “carrette del mare”. La reazione che ebbe la città di Bari dinanzi […]

    Continue Reading...

  • Mario Grossi In molti ormai sostengono che il termine è stato sdoganato. Da quando Gianfranco Fini l’ha utilizzato si è aperto il dibattito. Qualche giorno fa ho visto un Blob in cui, in realtà, c’era la testimonianza dell’uso indiscriminato dell’epiteto […]

    Si fa presto a dire stronzo

    Mario Grossi In molti ormai sostengono che il termine è stato sdoganato. Da quando Gianfranco Fini l’ha utilizzato si è aperto il dibattito. Qualche giorno fa ho visto un Blob in cui, in realtà, c’era la testimonianza dell’uso indiscriminato dell’epiteto […]

    Continue Reading...

  • Umberto Bianchi Caro Presidente della Camera, Le scrivo perché penso sia giunta l’ora di addivenire a quel necessario chiarimento che da molto, troppo tempo oramai penso sia dovuto a quei tanti elettori che con ingenuo entusiasmo le hanno conferito un […]

    Caro Fini, ti scrivo anch’io…

    Umberto Bianchi Caro Presidente della Camera, Le scrivo perché penso sia giunta l’ora di addivenire a quel necessario chiarimento che da molto, troppo tempo oramai penso sia dovuto a quei tanti elettori che con ingenuo entusiasmo le hanno conferito un […]

    Continue Reading...

  • Fabrizio Fiorini La storia non ci insegna nulla. Si limita a punirci se non impariamo le sue lezioni Dmitrij Anatolevič Medvedev Dalla dissoluzione dell’Unione Sovietica in poi, la Cecenia è stata considerata a ragione la maggiore area di crisi di […]

    Cecenia. Pax russa e sconfitta dell’Occidente

    Fabrizio Fiorini La storia non ci insegna nulla. Si limita a punirci se non impariamo le sue lezioni Dmitrij Anatolevič Medvedev Dalla dissoluzione dell’Unione Sovietica in poi, la Cecenia è stata considerata a ragione la maggiore area di crisi di […]

    Continue Reading...

Pagina 4 di 512345