ZeroRelativo

ze1small

ZERORELATIVO,

la prima community italiana e gratuita di baratto online
è in rete dal 12 dicembre 2006.

Attraverso un’azione ludica puntiamo ad ‘educare’,
promuovendo forme “economiche” alternative che come il baratto,
il prestito e il dono, mettono al centro dell’operazione
persone che, come recita il nostro motto
“io ho bisogno di denaro”,
cercano sistemi alternativi al consumismo sfrenato.
Un market place innovativo, anche se con una storia mellenaria,
dove possono “toccare con mano” il valore dato agli oggetti posseduti da altri,
ed una condivisione critica e consapevole dei propri beni.

logo-zr1

Una community evoluta, informata che vuole informare;
ogni bene/oggetto cambiato o donato è essenzialmente
un oggetto ancora usabile che non finirà ad alimentare una discarica,
ciò che per me può avere ormai un valore nullo o essere un impiccio
ad altri, aprofittando dell’ampiezza del web, può risultare neccessario
o addirittura l’oggetto che cercavano inutilmente da tempo.

zerorelativo non è solo on-line, ha anche partecipato con il suo progetto
a fiere della sostenibilità e del consumo critico volendo diffondere
nuovi modelli di consumo orientati al benessere sociale e ambientale.

In questi due anni, ha raggiunto una platea sempre
più vasta, ci sono state recensioni su riviste e magazine che si
occupano di consumo critico e generaliste, quotidiani nazionali, radio,televisione
e tutte le varie community sparse nel web, oltre ai siti come il vostro,
che facendoci conoscere hanno aumentato la popolarità e
penetrazione della “nostra” community e del nostro fare.

In questi giorni la community sta per toccare quota 3000 iscrizioni,
(mancano circa una ventina di iscrizioni) 3000 persone reali che si
sono registrate per barattare e/o scambiare i loro oggetti, gratuitamente.barter-bag

Una soddisfazione per una realtà,autofinanziata e italiana.

Alla/al barter n°3000 invieremo un’utilissima
Barter Bag numerata
, in omaggio (quella della foto).
Una borsa in cotone che serve sia per la spesa di tutti i giorni evitando le inutili shoppers
dei supermercati, sia per portare i propri oggetti alla prossima fiera dle baratto sotto casa.
Affrettati ad iscriverti!

A tutte/i voi un sentito grazie per averci portato fino a qui
e
gli Auguri dello staff
-poco conformi-

Condividi
  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks