Eros Archive

  • << Alzati in piedi.>> Mi alzai. Ci baciammo a lungo, strusciandoci l’uno contro l’altra. Mi arrotolò la gonna e la infilò nella cintura, lasciandomi scoperta il ventre. Gli specchi mi restituirono una strana immagine di me stessa. <<Siediti e aspettami, […]

    pagine erotiche… le età di lulù…

    << Alzati in piedi.>> Mi alzai. Ci baciammo a lungo, strusciandoci l’uno contro l’altra. Mi arrotolò la gonna e la infilò nella cintura, lasciandomi scoperta il ventre. Gli specchi mi restituirono una strana immagine di me stessa. <<Siediti e aspettami, […]

    Continue Reading...

  • L’articolo che segue è stato pubblicato il 17 agosto 2012, sul settimanale Altri. La redazione TIRA PIÙ IL DEFAULT CHE UN CARRO DI BUOI miro renzaglia  Dice un antico proverbio: «Il cazzo non vuole pensieri», ovvero: un sovraccarico di preoccupazioni […]

    Il sesso ai tempi della crisi economica…

    L’articolo che segue è stato pubblicato il 17 agosto 2012, sul settimanale Altri. La redazione TIRA PIÙ IL DEFAULT CHE UN CARRO DI BUOI miro renzaglia  Dice un antico proverbio: «Il cazzo non vuole pensieri», ovvero: un sovraccarico di preoccupazioni […]

    Continue Reading...

  • Toccati i duecento fascicoli, persino “Blue” si accomiatò dalle edicole italiane, i cui spazi riservati all’erotismo apparivano sempre più risicati, al punto da battersela con riviste amatoriali sul design e sull’architettura. Solo trent’anni prima i chioschi tracimavano organi maschili e […]

    L’arte del porno ai tempi di internet

    Toccati i duecento fascicoli, persino “Blue” si accomiatò dalle edicole italiane, i cui spazi riservati all’erotismo apparivano sempre più risicati, al punto da battersela con riviste amatoriali sul design e sull’architettura. Solo trent’anni prima i chioschi tracimavano organi maschili e […]

    Continue Reading...

  • Sia reso elogio alle privatissime delizie del settecentesco “boudoir” in questi tristi giorni che vedono l’intimità spiata e strapazzata! Eh, già, non siamo più ai tempi dell’Ancien Régime, quando i “tiranni coronati” che presiedevano alla Giustizia si guardavano bene dal […]

    Michel Delon. L’invenzione del boudoir

    Sia reso elogio alle privatissime delizie del settecentesco “boudoir” in questi tristi giorni che vedono l’intimità spiata e strapazzata! Eh, già, non siamo più ai tempi dell’Ancien Régime, quando i “tiranni coronati” che presiedevano alla Giustizia si guardavano bene dal […]

    Continue Reading...

  • Mario Bernardi Guardi Se non conoscete Anna K. Valerio, vi diciamo noi chi è. Padovana ( di residenza,ma è nata a Gemona del Friuli), trentenne, bionda, riccia, fascinosa, voluttuosa, nonché mamma meravigliosa, Anna K. è anche filologa classica, nicciana e […]

    Melissa P. Da 100 colpi a Tre soltanto

    Mario Bernardi Guardi Se non conoscete Anna K. Valerio, vi diciamo noi chi è. Padovana ( di residenza,ma è nata a Gemona del Friuli), trentenne, bionda, riccia, fascinosa, voluttuosa, nonché mamma meravigliosa, Anna K. è anche filologa classica, nicciana e […]

    Continue Reading...

  • Guillaume Apollinaire Giunto presso la porta del vice-consolato di Serbia, Mony orinò a lungo contro la facciata, quindi suonò. Un albanese in sottanella bianca gli venne ad aprire. Velocemente il principe Vibescu salì al primo piano. Il viceconsole Bandi Fornoski […]

    Mony, oh! Mony…

    Guillaume Apollinaire Giunto presso la porta del vice-consolato di Serbia, Mony orinò a lungo contro la facciata, quindi suonò. Un albanese in sottanella bianca gli venne ad aprire. Velocemente il principe Vibescu salì al primo piano. Il viceconsole Bandi Fornoski […]

    Continue Reading...

  • Florence Dugas L’ho sentito aprire la borsa, l’ho sentito piegarsi su di me. Mi ha preso dolcemente le mani e le ha bloccate, una dopo l’altra, alle sbarre della testata del letto con sottili cinghie di cuoio portate apposta. Ha […]

    E’ dunque questo il mio sapore?

    Florence Dugas L’ho sentito aprire la borsa, l’ho sentito piegarsi su di me. Mi ha preso dolcemente le mani e le ha bloccate, una dopo l’altra, alle sbarre della testata del letto con sottili cinghie di cuoio portate apposta. Ha […]

    Continue Reading...

  • Il forum è disattivo fino a ripresa delle pubblicazioni . . .

    Il Fondo

    Il forum è disattivo fino a ripresa delle pubblicazioni . . .

    Continue Reading...

  • Una Chi Uscendo dal liceo verso l’una l’ho visto davvero seduto su uno dei paracarri ornamentali che presidiavano l’ingresso. Leggeva il giornale nel sole di giugno. Leggeva compreso, probabilmente s’era dimenticato d’essere lì e perché. A un metro da lui […]

    Anch’io ero venuta alla fine

    Una Chi Uscendo dal liceo verso l’una l’ho visto davvero seduto su uno dei paracarri ornamentali che presidiavano l’ingresso. Leggeva il giornale nel sole di giugno. Leggeva compreso, probabilmente s’era dimenticato d’essere lì e perché. A un metro da lui […]

    Continue Reading...

  • Emmanuelle Arsan Emmanuelle rovescia Bee sul grande letto, si stende su di lei, le copre di baci la fronte, gli zigomi, il collo, le mordicchia i lobi delle orecchie, i seni. Si lascia scivolare sul tappeto, s’inginocchia, nasconde il volto […]

    Sulla punta della lingua

    Emmanuelle Arsan Emmanuelle rovescia Bee sul grande letto, si stende su di lei, le copre di baci la fronte, gli zigomi, il collo, le mordicchia i lobi delle orecchie, i seni. Si lascia scivolare sul tappeto, s’inginocchia, nasconde il volto […]

    Continue Reading...

Pagina 2 di 512345