Cultura Archive

  • Arba Esiste? E si trova sulla terra, intesa come pianeta? Moltissime descrizioni lo situano a Est. Ma a Est di cosa? Studiosi hanno cercato di localizzarlo ed osato determinare la sua precisa collocazione geografica. A volte mi chiedo se possederne […]

    Hebron. Porte, cancelli e giardini…

    Arba Esiste? E si trova sulla terra, intesa come pianeta? Moltissime descrizioni lo situano a Est. Ma a Est di cosa? Studiosi hanno cercato di localizzarlo ed osato determinare la sua precisa collocazione geografica. A volte mi chiedo se possederne […]

    Continue Reading...

  • Romano Guatta Caldini Pietrogrado,ventotto dicembre 1925. Ore 11:00, Stanza n° 5  dell’hotel Angleterre. Il primo a rendersi conto che c’era qualcosa che non andava, era stato Erlich. Nella tasca della  giacca aveva trovato un biglietto con  parole vergate col sangue: […]

    Tributo a Sergej Aleksandrovič Esenin

    Romano Guatta Caldini Pietrogrado,ventotto dicembre 1925. Ore 11:00, Stanza n° 5  dell’hotel Angleterre. Il primo a rendersi conto che c’era qualcosa che non andava, era stato Erlich. Nella tasca della  giacca aveva trovato un biglietto con  parole vergate col sangue: […]

    Continue Reading...

  • Alessandro Cavallini Negli ultimi vent’anni l’ambiente della Destra Radicale ha fatto della lotta indiscriminata all’uso delle droghe uno dei maggiori cavalli di battaglia nella propria attività di propaganda. Ma siamo propri sicuri che ciò sia coerente con il pensiero dei […]

    Ernst Jünger e le droghe

    Alessandro Cavallini Negli ultimi vent’anni l’ambiente della Destra Radicale ha fatto della lotta indiscriminata all’uso delle droghe uno dei maggiori cavalli di battaglia nella propria attività di propaganda. Ma siamo propri sicuri che ciò sia coerente con il pensiero dei […]

    Continue Reading...

  • Nando Dicè 1) Lenin Nel 1904 ipotizzò in “Che Fare” la creazione dei  “rivoluzionari di professione“. Nel 1916 disse che “il controllo ed il monopolio delle banche e delle finanze, riducono gli stati a strumenti della colonizzazione“. Oggi la sintesi. […]

    La squadra del cuore…

    Nando Dicè 1) Lenin Nel 1904 ipotizzò in “Che Fare” la creazione dei  “rivoluzionari di professione“. Nel 1916 disse che “il controllo ed il monopolio delle banche e delle finanze, riducono gli stati a strumenti della colonizzazione“. Oggi la sintesi. […]

    Continue Reading...

  • Emanuele Liut «Nella misura in cui la “difesa della personalità” abbia una qualsiasi base individualistica, essa appare insignificante e assurda.» Il sentimento decisivo con cui si impone questa frase di Cavalcare la tigre, nell’ottica più generale dei ‘processi di dissoluzione’ […]

    Il corpo ginnico contro lo sport

    Emanuele Liut «Nella misura in cui la “difesa della personalità” abbia una qualsiasi base individualistica, essa appare insignificante e assurda.» Il sentimento decisivo con cui si impone questa frase di Cavalcare la tigre, nell’ottica più generale dei ‘processi di dissoluzione’ […]

    Continue Reading...

  • Emanuele Liut Pare un segno del destino il rapporto di Nietzsche con il pensatore americano Ralph Waldo Emerson [nella foto sotto]. Innanzitutto per una biografia che li unisce in alcuni tratti fondamentali:  entrambi figli di un pastore, persero il padre […]

    R.W. Emerson. Alle origini di Nietzsche

    Emanuele Liut Pare un segno del destino il rapporto di Nietzsche con il pensatore americano Ralph Waldo Emerson [nella foto sotto]. Innanzitutto per una biografia che li unisce in alcuni tratti fondamentali:  entrambi figli di un pastore, persero il padre […]

    Continue Reading...

  • il mondo non ha bisogno di internet di lollyprka L’italia,  si sa,  è quel piccolo paese povero di risorse (raw materials), che dopo la liberazione da parte degli alleati (non i Tedeschi, gli altri), ha vissuto qualche lustro di gloria. […]

    Mr.Rossi said:

    il mondo non ha bisogno di internet di lollyprka L’italia,  si sa,  è quel piccolo paese povero di risorse (raw materials), che dopo la liberazione da parte degli alleati (non i Tedeschi, gli altri), ha vissuto qualche lustro di gloria. […]

    Continue Reading...

  • Adriano Scianca «Quando guardi nell’abisso, l’abisso guarda in te», diceva Nietzsche descrivendo l’esperienza straniante e, talvolta, annientante dell’esplorazione dei fondali burrascosi dell’avventura umana. In fondo alla quale, spesso, si può rinvenire il nulla, con il quale non è mai facile […]

    Genio e follia. Il giorno e la notte dell’artista…

    Adriano Scianca «Quando guardi nell’abisso, l’abisso guarda in te», diceva Nietzsche descrivendo l’esperienza straniante e, talvolta, annientante dell’esplorazione dei fondali burrascosi dell’avventura umana. In fondo alla quale, spesso, si può rinvenire il nulla, con il quale non è mai facile […]

    Continue Reading...

  • miro renzaglia A voler essere sinceri e dirla tutta, della poesia riconoscibile come futurista, quella che cioè corrispondeva ai canoni dettati dai vari manifesti che si succedettero nel tempo, poco rimane da celebrare in senso squisitamente letterario… Vero è che […]

    100Futurismo – poesia

    miro renzaglia A voler essere sinceri e dirla tutta, della poesia riconoscibile come futurista, quella che cioè corrispondeva ai canoni dettati dai vari manifesti che si succedettero nel tempo, poco rimane da celebrare in senso squisitamente letterario… Vero è che […]

    Continue Reading...

  • Carlo Fabrizio Carli intervista a cura di Susanna Dolci Non servono pompe magne particolari per presentare ai lettori de il Fondo Carlo Fabrizio Carli. Suoi gli ivi editati e luminosi articoli dedicati al vasto mondo dell’arte. Suo un curriculum degno […]

    100Futurismo – arte

    Carlo Fabrizio Carli intervista a cura di Susanna Dolci Non servono pompe magne particolari per presentare ai lettori de il Fondo Carlo Fabrizio Carli. Suoi gli ivi editati e luminosi articoli dedicati al vasto mondo dell’arte. Suo un curriculum degno […]

    Continue Reading...

Pagina 29 di 37« Prima...1020...2728293031...Ultima »