ATTENTI ALLA TRUFFA VIA MAIL

Questa notte, il mio account mail <miro.renzaglia@gmail.com> è stato hackerato.

Con lo stesso account, è stata inviata ai miei contatti una mail con questo contenuto:

“Spero ciò ti arrivi in tempo utile. Sono stato a liverpool, Regno Unito e durante il mio soggiorno i miei documenti sono stati rubati insieme al mio passaporto internazionale e la mia carta di credito che si trovava nella mia borsa. L’ambasciata è disposta ad aiutarmi permettendomi di prendere il volo per il ritorno senza il passaporto perciò me ne hanno consegnato uno  di breve durata; soltanto che devo  pagarmi il biglietto e le spese inerenti il soggiorno in hotel. Con mio grande dispiacere ho scoperto di non poter accedere al mio conto per prelevare il fabbisogno monetario di cui necessito poiché non dispongo della carta di credito; per ovviare a tale problema, la mia banca ha bisogno di tempo per elaborare tutti i dati che mi servono per ripristinare il tutto. In tutto ciò ho pensato di ricorrere al tuo aiuto per far sì che io possa quanto meno tornare in patria : pensavo di chiederti un modico prestito che ovviamente ti restituirò non appena sarò tornato. Devo assolutamente essere a bordo del prossimo volo. Se puoi mandarmi i soldi, via money-gram  sarebbe ottimo poiché è il modo più veloce che ho per ricevere la somma. Per favore, se potessi mandarmi i soldi mediante money gram sito nella località più vicina a te, sarebbe molto più conveniente per me; credo che in 20 minuti verranno spediti e ricevuti da me. Sono spiacente per ogni inconvenienza tale disguido possa crearti. Posso mandarti i dettagli su come trasferire la somma. Spero di ricevere a breve la tua risposta.”

OVVIAMENTE, NON MI TROVO A LIVERPOOL, NON HO SMARRITO I DOCUMENTI, NON HO BISOGNO DI SOLDI E NON HO INVIATO IO QUESTA MAIL.

PERTANTO, DOVETE ASSOLUTAMENTE EVITARE DI ADERIRE ALLA RICHIESTA DI DENARO  E DI RISPONDERE ALCUNCHÉ NEMMENO VIA MAIL.

MI FARETE COSA GRADITA SE VOLESTE SEGNALARE IL TENTATIVO DI TRUFFA FATTA A MIO NOME ALLA POLIZIA POSTALE, COSÌ COME STO PROVVEDENDO IO STESSO A FARE.

NON POTENDO PIÙ RECUPERARE IL MIO PRECEDENTE ACCOUNT, PROVVEDERÒ AD UNA NUOVA REGISTRAZIONE E NE DARÒ COMUNICAZIONE SU QUESTO SITO.

PER LE URGENZE, ANCHE DI TIPO PERSONALE, VI INVITO A CONTATTARMI MOMENTANEAMENTE ALL’INDIRIZZO MAIL DE “IL FONDO”:

<ilfondomagazine@gmail.com>

miro renzaglia

 

 

 

Condividi
  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks