Vergine. 24 agosto – 23 settembre

Vergine: sei una precisa, ordinata, tieni sempre le cose sotto controllo. Te le sei lavate le mani? Sicuro/a? Dai, stavo a scherza’, coll’ossessione tua della pulizia non se po’ mai dì. Tanto te le sei annate a lava’ e non fa mai male. Ecco, mo’ controlla quante probabilità ciai de rimane’ a lavoro e regolate de conseguenza. Se stai a studia’ e pensavi de laureatte e anna’ a lavora’ pe’ fa carriera e rende soddisfatti i tuoi genitori dopo tanta fatica e tante spese, nun te da’ pena: continua pure, pija le cose con calma, studia bene perché tutto ciò che fai te potrebbe un giorno servi’. Perché sennò davanti ciai solo umiliazioni e inutili giri, ricerche spasmodiche che non te porteranno mai da nessuna parte. Esci qualche volta de più, rompi i cojoni un po’ di meno a chi te vole bene. Se sei imprenditore, non te devi fa’ pija’ dall’ansia manco te. Perché se te metti a conta’ e riconta’ i soldi che l’azienda tua cia’, i buffi, i lavoratori che so incazzati, le commesse e i fornitori, e tutti l’altri cazzi e ammazzi che ciai, non dormi più ma pe’ molto tempo. Quindi fatte da’ un bel sonnifero dal dottore e cerca’ de riposa’. La ripresa? Secondo la tua statistica personale dovrebbe arrivare tra circa un anno e sette mesi? Naaaaaa, lassa perde. Vivi alla giornata e pensa che ogni giorno che passa, è uno in meno de sofferenza.

.

.

.

 

Condividi
  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks