Gemelli. 20 maggio – 21 giugno

Gemelli: sei uno che notoriamente non je ne frega ‘ncazzo de niente. Se te piace ‘na cosa te senti in dovere de pijattela, a costo pure de ruballa. Il prossimo anno ste caratteristiche te faranno comodo, perché uno dei due – siete in due, no? – er lavoro lo perde. Quindi sta cosa del ruba’, vedi che te può torna utile se solo te ce applichi. Non te pensa’ che cor fascino che Iddio t’ha dato, riesci a cavattela e a migliora’ la situazione in cui stai. Se per caso lo ritrovi, il lavoro, lo ritrovi precario come prima, peggio de prima. Non eri te quello che diceva sempre che i legami duraturi non te piacciono, che preferisci l’avventuretta, ‘na cosa da ‘na botta e via. Ecco, guarda che sto periodo so dello stesso avviso anche i capi tua. Mo che hai scoperto che destino t’attende, non te mette a piagne, non fa’ scenate isteriche com’è solito tuo. Finiscila pure co st’ipocrisia de merda perché nun è periodo, la gente quando cià fame è malfidata e nun se fa inganna’ tanto facilmente. Quindi comportate bene, magari tra un paio d’annetti rinizi la solita vita tua, fatta de colpi de testa e de romanticismo puro, quello letterario che l’istinto viene prima de tutto. Mo’ no. Mentre leggi ste righe te starai a guarda intorno, sorridendo e cercando complicità. Lassa perde, rifletti su quello che t’ho detto e comportate bene.

.

.

.

 

Condividi
  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks