Archive for dicembre 6th, 2011

  • Il ritratto del governo Monti M’è venuto in mente Dorian Gray, pensando al governo Monti. Il ritratto del dandy che si deteriorava per gli stravizi del soggetto ritratto, mentre la persona reale rimaneva sempre giovane, maledetta e affascinante. Per il […]

    Il Fondo ha la SOLUZIONE

    Il ritratto del governo Monti M’è venuto in mente Dorian Gray, pensando al governo Monti. Il ritratto del dandy che si deteriorava per gli stravizi del soggetto ritratto, mentre la persona reale rimaneva sempre giovane, maledetta e affascinante. Per il […]

    Continue Reading...

  • Martedì 29 novembre 2011 l’Iran è tornato indietro di 30 anni, ai tempi della rivoluzione khomeinista quando un gruppo di studenti, per vendicarsi dell’appoggio dato dagli USA al deposto Scià Mohammed Reza Palhavi, assaltò l’ambasciata americana tenendone in ostaggio i […]

    La politica italiana e le catene anglo-americane…

    Martedì 29 novembre 2011 l’Iran è tornato indietro di 30 anni, ai tempi della rivoluzione khomeinista quando un gruppo di studenti, per vendicarsi dell’appoggio dato dagli USA al deposto Scià Mohammed Reza Palhavi, assaltò l’ambasciata americana tenendone in ostaggio i […]

    Continue Reading...

  • Cara Elsa, da donna a donna mi permetto di darti del tu, senza titoli convenzionali e lemmi di apparenza e falso perbenismo. Chi ti scrive è una donna che vive ogni giorno le mille contraddizioni di una società, ma oggi […]

    Lettera aperta alla ministra Elsa Fornero

    Cara Elsa, da donna a donna mi permetto di darti del tu, senza titoli convenzionali e lemmi di apparenza e falso perbenismo. Chi ti scrive è una donna che vive ogni giorno le mille contraddizioni di una società, ma oggi […]

    Continue Reading...

  • «I livelli di diossina e furani prodotti dall’Ilva di Taranto non sono più pericolosi per la salute». In poche parole l’ennesima scivolata di un Nichi Vendola ormai in piena campagna elettorale, il quale, a dispetto delle indiscutibili capacità retoriche e […]

    Nichi Vendola… e i furani tarantini nel cervello

    «I livelli di diossina e furani prodotti dall’Ilva di Taranto non sono più pericolosi per la salute». In poche parole l’ennesima scivolata di un Nichi Vendola ormai in piena campagna elettorale, il quale, a dispetto delle indiscutibili capacità retoriche e […]

    Continue Reading...

  • Maggioranza e minoranza, questione di punti di vista. «Ѐ completamente impensabile arrivare alla conclusione che la Fiat non sia interessata agli 80mila dipendenti che ha in Italia, paese dove è stata fondata 112 anni fa e che ci sta a […]

    Sergio Marchionne. E così Fiat…

    Maggioranza e minoranza, questione di punti di vista. «Ѐ completamente impensabile arrivare alla conclusione che la Fiat non sia interessata agli 80mila dipendenti che ha in Italia, paese dove è stata fondata 112 anni fa e che ci sta a […]

    Continue Reading...

  • Aveva un nome da telenovela: Socrates Brasileiro Sampaio de Souza Vieira de Oliveira. Oppure da romanzo di Jorge Amado, e infatti la sua figura allampanata non avrebbe sfigurato al lato di Gabriella zucchero e cannella, dei perdigiorno di Salvador de […]

    Ciao, Socrates…

    Aveva un nome da telenovela: Socrates Brasileiro Sampaio de Souza Vieira de Oliveira. Oppure da romanzo di Jorge Amado, e infatti la sua figura allampanata non avrebbe sfigurato al lato di Gabriella zucchero e cannella, dei perdigiorno di Salvador de […]

    Continue Reading...

  • Siamo arrivati a un bivio decisivo. Una strada ci porta all’estinzione della specie, l’altra alla disperazione Woody Allen In tempi come questi può sembrare grottesca la lettura di un libro che si somma alla corposa letteratura sul tema. Parlare ancora […]

    Latouche-Harpagès. Il tempo della decrescita

    Siamo arrivati a un bivio decisivo. Una strada ci porta all’estinzione della specie, l’altra alla disperazione Woody Allen In tempi come questi può sembrare grottesca la lettura di un libro che si somma alla corposa letteratura sul tema. Parlare ancora […]

    Continue Reading...

  • Parigi è considerata la città dell’arte per antonomasia, dagli americani amanti del Vecchio Continente, e forse non soltanto da loro. Parigi per costoro è il tempio dell’arte tout court: poesia, letteratura, pittura, musica, cinema, danza e tutte le contaminazioni immaginabili […]

    Woody Allen. Midnight in Paris

    Parigi è considerata la città dell’arte per antonomasia, dagli americani amanti del Vecchio Continente, e forse non soltanto da loro. Parigi per costoro è il tempio dell’arte tout court: poesia, letteratura, pittura, musica, cinema, danza e tutte le contaminazioni immaginabili […]

    Continue Reading...

  • Gli Stones erano finiti sotto attacco, nel 1977. Mica solo loro, perché l’esplosione del punk ne aveva per tutti, ma il loro caso era uno dei più evidenti. Uno dei più stridenti. I ragazzacci trasformati in rockstar. L’approccio istintivo degli […]

    Rolling Stones. Some Girls

    Gli Stones erano finiti sotto attacco, nel 1977. Mica solo loro, perché l’esplosione del punk ne aveva per tutti, ma il loro caso era uno dei più evidenti. Uno dei più stridenti. I ragazzacci trasformati in rockstar. L’approccio istintivo degli […]

    Continue Reading...