Archive for maggio 9th, 2011

  • L’articolo che segue è stato pubblicato venerdì scorso, 6 maggio, sul settimanale Il futurista. La redazione . TUTTI A LATINA COME A FIUME PER LA FESTA DELLA RIVOLUZIONE Uno spirito libertario e futurista si agita oggi in Italia. E’ lo […]

    Da Fiume a Latina. C’è un filo rosso e nero che…

    L’articolo che segue è stato pubblicato venerdì scorso, 6 maggio, sul settimanale Il futurista. La redazione . TUTTI A LATINA COME A FIUME PER LA FESTA DELLA RIVOLUZIONE Uno spirito libertario e futurista si agita oggi in Italia. E’ lo […]

    Continue Reading...

  • Cari amici e lettori del Fondo, questo sarà lo spazio dedicato all’informazione della campagna elettorale che mi vedrà impegnato per le prossime elezioni amministrative di Latina-Littoria, nelle quali sono candidato per la lista “Pennacchi per Latina-Fli”. Riporterò qui tutto ciò […]

    Graziano Cecchini per Latina

    Cari amici e lettori del Fondo, questo sarà lo spazio dedicato all’informazione della campagna elettorale che mi vedrà impegnato per le prossime elezioni amministrative di Latina-Littoria, nelle quali sono candidato per la lista “Pennacchi per Latina-Fli”. Riporterò qui tutto ciò […]

    Continue Reading...

  • Ho provato compassione per tutti quei giovani americani che dopo l’annuncio notturno di Barack Obama, hanno festeggiato come ossessi per la morte di Osama Bin Laden. Alcuni sentimenti non si possono comandare. Mi metto a riguardare le foto, sono tutti […]

    Osama killed? Ma che bella festa…

    Ho provato compassione per tutti quei giovani americani che dopo l’annuncio notturno di Barack Obama, hanno festeggiato come ossessi per la morte di Osama Bin Laden. Alcuni sentimenti non si possono comandare. Mi metto a riguardare le foto, sono tutti […]

    Continue Reading...

  • L’articolo che segue fa riferimento a quello di Valerio Morucci “Anni 70. Per uscirne definitivamente“, pubblicata su Il Fondo e alla discussione che ne è seguita. La redazione Quella sui terribili anni 70  sembra essere una diatriba destinata a non […]

    Anni 70. La verità, solo la verità…

    L’articolo che segue fa riferimento a quello di Valerio Morucci “Anni 70. Per uscirne definitivamente“, pubblicata su Il Fondo e alla discussione che ne è seguita. La redazione Quella sui terribili anni 70  sembra essere una diatriba destinata a non […]

    Continue Reading...

  • Il mondo è bello perché vario.  Sono d’accordo, perché è proprio questa eterogeneità del quotidiano a permetterci di trarre, giorno per giorno,  nuovi insegnamenti e perché no, vivere esperienze formative. Restando, pur sempre, nei limiti della decenza e del buon […]

    Terni. Ora e sempre resistenza

    Il mondo è bello perché vario.  Sono d’accordo, perché è proprio questa eterogeneità del quotidiano a permetterci di trarre, giorno per giorno,  nuovi insegnamenti e perché no, vivere esperienze formative. Restando, pur sempre, nei limiti della decenza e del buon […]

    Continue Reading...

  • Qui giace Orco Bisorco Che morì da cinghiale Per non diventar porco Mino Maccari Mi ero già imbattuto in Ivan Buttignon nel recente passato per aver letto un suo saggio, Compagno Duce, in cui sondava e raccontava quel coacervo d’idee, […]

    Ivan Buttignon. Il verde e il nero

    Qui giace Orco Bisorco Che morì da cinghiale Per non diventar porco Mino Maccari Mi ero già imbattuto in Ivan Buttignon nel recente passato per aver letto un suo saggio, Compagno Duce, in cui sondava e raccontava quel coacervo d’idee, […]

    Continue Reading...

  • . Sempre presente nelle rassegne festivaliere degli ultimi anni, il cinema coreano sembra essersi specializzato in storie di vendetta, sovente truce ed efferata, generata da ingiustizie palesi perpetrate ai danni di chi è apparentemente destinato a non potersi difendere in […]

    Im Sang-soo. The housemaid

    . Sempre presente nelle rassegne festivaliere degli ultimi anni, il cinema coreano sembra essersi specializzato in storie di vendetta, sovente truce ed efferata, generata da ingiustizie palesi perpetrate ai danni di chi è apparentemente destinato a non potersi difendere in […]

    Continue Reading...

  • Tira una brutta aria per l’Europa “eurizzata”. Ma soprattutto per il paese del sirtaki. Der Spiegel, l’autorevole settimanale tedesco, ha appena parlato e l’euro è subito entrato in fibrillazione. Il magazine amburghese evidentemente ha assunto il ruolo di eurosabotatore, incaricandosi […]

    Euro. Campane a morte per la Grecia. E poi?

    Tira una brutta aria per l’Europa “eurizzata”. Ma soprattutto per il paese del sirtaki. Der Spiegel, l’autorevole settimanale tedesco, ha appena parlato e l’euro è subito entrato in fibrillazione. Il magazine amburghese evidentemente ha assunto il ruolo di eurosabotatore, incaricandosi […]

    Continue Reading...