Dialogo sulla prima, II e III repubblica

miro renzaglia

Aho! ce lo sai? È finita la seconda rupubblica…

Quale seconda repubblica?

Come sarebbe a di’: quella italiana, no?
E’ finita? E da quando?

Beh, ancora non è proprio finita: ma sta pe’ fini’…

Ma allora vor di’ che è finita puro la prima…

E certo che è finita puro la prima: so’ quasi vent’anni anni che è finita. Nun te ne eri accorto?

A ditte la verità, no: nun me ne ero accorto. E come è finita la prima repubblica?

Aho! Ma te vivi proprio fora dar mondo, eh? E’ finita pe’ via de tangentopoli e colla sparizione, uno dopo l’altro, de tutti li partiti che c’erano: la democrazia cristiana, er partito communista, er partito socialista, er misse e tutti l’artri che c’erano prima e che avevano fatto er bello e cattivo tempo…

Ah! così basta che sparischeno un po’ de partiti pe’ passa’ da ‘na repubblica all’artra?

Beh? Nun te sembra sufficiente?

Voi che te dico la verità?

Daje…

No: nun me sembra sufficiente…

Che voi di’?

Vojo di’ che nun me sembra che basta la sparizione de qualche partito pe’ parla’ de n’artra repubblica…

Vabbè: allora mettice che mentre sparivano i partiti vecchi ne so’ nati puro artri, novi de zecca…

Tipo?

Forza Italia, per esempio. Te la ricordi, no? E puro la Lega.

Ah! E che fine ha fatto Forza Italia?

Oh! Ma che me stai a cojona’? Forza Italia è diventata er Popolo della Libertà.

Ah! ho capito: ogni vorta che nasce un partito novo e uno vecchio sparisce se passa dalla repubblica x alla repubblica x+1. Ma allora, se è come dichi tu, stamo già alla trecentesima o trecentunesima repubblica, mica solo alla seconda…

Arieccote colli soliti sofismi tua…

E mica è un sofismo er mio: sto solo a segui’ er ragionamento tuo…

E la Lega, eh? Dove me la metti la Lega?
Eh! io un posticino ando’ mettete la Lega ce l’avrei puro: ma mica ce lo so se te farebbe tanto piacere…

Nun fa’ lo stronzo e rispondeme: la Lega è o nun è un fatto novo?

Tanto novo da significamme che ‘na repubblica è finita e ne è nata un’artra?

Proprio.

Allora, no: nun lo è.

Come: nun lo è? E allora er federalismo nun te significa gnente?

Oh! Pe’ significamme, me significa. Lasciamo sta’ quello che me significa sennò devo comincia’ a di’ le parolacce e nun me sembra er caso… Famo così: dimme te quello che te significa e io te dico  se so’ d’accordo o no…

Vabbè. Er federalismo è ‘na riforma costituzionale…

E ando’ l’hai letto?

Come sarebbe a di’: ando’ l’ho letto. Lo dicheno tutti, no?

E che dicheno?

Che è una granne riforma…

Ah! ecco! Pe’ esse’ ‘na riforma è ‘na riforma. Magara è puro granne. Ma mica è costituzionale…

Voi di’ che è anticostituzionale?

No, vojo dì che er federalismo fiscale nun riforma la costituzione italiana e che, quindi, la costituzione italiana rimane tale e quale a quella che è.

Vabbè: magari nun cambia la costituzione, però cambia radicarmente er modo de amministra’ la nazione.

Embè? Puro la riforma Germini cambia radicarmente la pubblica ‘struzione. Ma a te mica te verrebbe in mente de di’ che, pe’ via de ‘sta riforma, semo passati dalla seconda alla terza repubblica.

C’hai ragione: infatti nun lo posso di’…

E ce lo sai perché nun lo poi di’?

Dimmelo te.

Semplice: perché manco la riforma Germini, come tante artre riforme prima de questa,  modifica la costituzione.

Oddio, co’  ‘sta costituzione!!! Ma allora, secondo te, tutto quello che nun cambia la costituzione lascia le cose come prima?

Mica ho detto questo. Mo’ te spiego: da ando’ eravamo partiti?

Dalla fine della seconda repubblica.

Appunto. Hai letto da qualche parte che la costituzione repubblicana sta pe esse’ modificata o è stata modificata dar momento della sua promurgazione infino a oggi?

None.

E, allora, de che seconda repubblica stai a parla’? Ma su quale libro de storia hai letto che se passa da una repubblica a un’artra lascianno la costituzione che c’era prima? In Francia pe’ parla’ de prima, seconda, terza e quarta repubblica ce so’ volute 4 costituzioni diverse, quasi due secoli, una rivoluzione, imperi creati e caduti, ‘na guera mondiale… E noi se la sbrigamo colla sparizione de quarche partitello e colla riforma fiscale? Daje: famo ride… Te, quante costituzioni conti dar 1947 a oggi in Italia?

Una.

Bravo. Er che vor di’ che stamo ancora e sempre nella prima repubblica.

Ma allora buttamola ar cesso ‘na vorta pe’ tutte ‘sta costituzione.

Ma che sei scemo? La costituzione italiana è bellissima…

Seeeee: infatti se vede quali belli risurtati c’ha portato…

‘gnorante. Ecco quello che sei: ‘gnorante. La costituzione italiana c’ha solo un difetto.

E quale sarebbe?

Te lo spiego co’ ‘n esempio. Prendi l’art. 46. Dice così: «Ai fini della elevazione economica e sociale del lavoro e in armonia con le esigenze della produzione, la Repubblica riconosce il diritto dei lavoratori a collaborare, nei modi e nei limiti stabiliti dalle leggi, alla gestione delle aziende». Te piace?

Ammazza se me piace: è ‘na figata. Ma er problema qual è?

Er problema è che pe’ rendelo applicativo c’è quella formuletta de mezzo che dice: «nei modi e nei limiti stabiliti dalle leggi».

Ovverosia?

Ovverosia: sta de fatto che rimanda la sua applicazione alla legge. Cioè, alla politica. E sta de fatto che la politica, dal 1947 a oggi, non ha trovato i «modi» pe’ rende’ esecutiva ‘sta norma che te piace tanto. E lo stesso dicasi pe’ tante artre norme costituzionali che, pe’ via de ‘sta delega alla politica, so’ rimaste praticamente lettera morta.

Ma, allora, co’ ‘sta politica, è puro inutile spera’ nella terza repubblica…

Ancora co’ sta terza repubblica? Ma che parlo a vanvera? Se nun c’è mai stata nessuna seconda repubblica, quale cazzo de terza repubblica vai cercando? Ricominciamo dalla prima va, che è mejo… E stavorta pe’ davvero…

.

.


.

Condividi
  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks