Archive for gennaio, 2011

  • Antonio Pennacchi (con la collaborazione di Libera Marta Pennacchi) Dice: “Ma che significano quei pupazzetti di Echaurren?”. Ah, e lo chiedi a me? Cosa vuoi che ne sappia io? Io di arti figurative non capisco niente. Vado solo a “mi...

    Martin Heidegger e i pupazzetti di Pablo Echaurren

    Antonio Pennacchi (con la collaborazione di Libera Marta Pennacchi) Dice: “Ma che significano quei pupazzetti di Echaurren?”. Ah, e lo chiedi a me? Cosa vuoi che ne sappia io? Io di arti figurative non capisco niente. Vado solo a “mi...

    Continue Reading...

  • Simone Migliorato INTERVISTA ROBERTO ALFATTI APPETITI E’ edito per  “I libri de Il Fondo” All’armi siam fumetti, di Roberto Alfatti Appetiti, con introduzione critica di Roberto Recchioni e prefazione di Errico Passaro. La grafica di copertina è di Sebastiano Messina...

    I libri de “Il Fondo”. 4° volume

    Simone Migliorato INTERVISTA ROBERTO ALFATTI APPETITI E’ edito per  “I libri de Il Fondo” All’armi siam fumetti, di Roberto Alfatti Appetiti, con introduzione critica di Roberto Recchioni e prefazione di Errico Passaro. La grafica di copertina è di Sebastiano Messina...

    Continue Reading...

  • miro renzaglia L’articolo che segue è stato pubblicato venerdì scorso, 7 gennaio, sul settimanale Gli Altri. Per completezza di argomentazione, si legga anche, dello stesso autore, “Fiat. E adesso parliamo di partecipazione“, pubblicato la settimana scorsa sul Secolo d’Italia. La...

    La Fiat e lo schiavismo di ritorno

    miro renzaglia L’articolo che segue è stato pubblicato venerdì scorso, 7 gennaio, sul settimanale Gli Altri. Per completezza di argomentazione, si legga anche, dello stesso autore, “Fiat. E adesso parliamo di partecipazione“, pubblicato la settimana scorsa sul Secolo d’Italia. La...

    Continue Reading...

  • Angela Azzaro Non sono stata tra coloro che hanno tentato di dimostrare in tutti i modi che Vittorio Feltri fosse il diavolo. Anzi, trovavo gli attacchi all’ex direttore del Giornale assolutamente capziosi e sempre schierati dentro quello che si rivela...

    Feltri: ora è santo. L’informazione va giù

    Angela Azzaro Non sono stata tra coloro che hanno tentato di dimostrare in tutti i modi che Vittorio Feltri fosse il diavolo. Anzi, trovavo gli attacchi all’ex direttore del Giornale assolutamente capziosi e sempre schierati dentro quello che si rivela...

    Continue Reading...

  • Graziella Balestrieri Il problema,  grave, motivo di “guerra” in questa famiglia sono state le dichiarazioni di Vittorio Feltri reo di aver “ammesso” che Berlusconi forse al Quirinale non ha esattamente i numeri, non di ballerine, per salirci. Tutto qui. La...

    Feltri vs Sallusti. La guerra dei Roses

    Graziella Balestrieri Il problema,  grave, motivo di “guerra” in questa famiglia sono state le dichiarazioni di Vittorio Feltri reo di aver “ammesso” che Berlusconi forse al Quirinale non ha esattamente i numeri, non di ballerine, per salirci. Tutto qui. La...

    Continue Reading...

  • Mario Grossi Quando infuria la polemica, per avere uno sguardo per quanto possibile imparziale, è bene non tanto starsene da una parte, ma piazzarcisi nel centro e osservare quello che succede. È la posizione ideale: una specie di calmo occhio...

    Battisti/Berlusconi. Strane somiglianze

    Mario Grossi Quando infuria la polemica, per avere uno sguardo per quanto possibile imparziale, è bene non tanto starsene da una parte, ma piazzarcisi nel centro e osservare quello che succede. È la posizione ideale: una specie di calmo occhio...

    Continue Reading...

  • Raffaele Morani INTRVISTA VALERIO CUTONILLI La sera del 7 gennaio 1978, un commando dei “Nuclei armati per il contropotere territoriale” attaccò a raffiche di mitraglietta cinque militanti del Fdg che uscivano dalla sezione del Msi di Appio Tuscolano a Roma,...

    Acca Larentia. Tutto quello che non sai

    Raffaele Morani INTRVISTA VALERIO CUTONILLI La sera del 7 gennaio 1978, un commando dei “Nuclei armati per il contropotere territoriale” attaccò a raffiche di mitraglietta cinque militanti del Fdg che uscivano dalla sezione del Msi di Appio Tuscolano a Roma,...

    Continue Reading...

  • Alberto B. Mariantoni Il 9 Gennaio, è il dies Agonales o giorno degli Agonali (Varrone, De Lingua latina, VI, 12), una delle importanti feste pubbliche romane. Nel corso di questa ricorrenza, come negli altri Agonalia dell’anno, il Rex sacrificulus o...

    Agonalia, Agonia, Agonium

    Alberto B. Mariantoni Il 9 Gennaio, è il dies Agonales o giorno degli Agonali (Varrone, De Lingua latina, VI, 12), una delle importanti feste pubbliche romane. Nel corso di questa ricorrenza, come negli altri Agonalia dell’anno, il Rex sacrificulus o...

    Continue Reading...

  • Luca Leonello Rimbotti Ogni tanto, qua e là, nell’orizzonte desertico dell’Occidente che muore, si affacciano schegge di un passato tradito e rinnegato dalla società progressista: è stato il caso, qualche anno fa, della Nietzsche-Renaissance, oppure del rilancio della sapienza greca...

    Norme sacrali dell’arianesimo arcaico

    Luca Leonello Rimbotti Ogni tanto, qua e là, nell’orizzonte desertico dell’Occidente che muore, si affacciano schegge di un passato tradito e rinnegato dalla società progressista: è stato il caso, qualche anno fa, della Nietzsche-Renaissance, oppure del rilancio della sapienza greca...

    Continue Reading...

  • Mario Bernardi Guardi Pier Paolo Pasolini, ovvero all’insegna della contraddizione. Quando era in vita e dopo che è morto. Nel novembre del 1975, di sicuro ammazzato, ma con molte ombre a proposito del “chi”, del “come” e del “perché”. In...

    Pier Paolo Pasolini. Dal laboratorio

    Mario Bernardi Guardi Pier Paolo Pasolini, ovvero all’insegna della contraddizione. Quando era in vita e dopo che è morto. Nel novembre del 1975, di sicuro ammazzato, ma con molte ombre a proposito del “chi”, del “come” e del “perché”. In...

    Continue Reading...

Pagina 4 di 6« Prima...23456