Archive for gennaio 3rd, 2011

  • miro renzaglia Una strage è una strage. E provoca orrore, qualunque sia il motivo che la genera. Ma se fosse possibile stabilire una graduatoria dell’orrore in fatto di stragi, quelle messe in atto per motivi religiosi sono le più orrende. […]

    Una strage. Ma non prendiamocela con l’Islam

    miro renzaglia Una strage è una strage. E provoca orrore, qualunque sia il motivo che la genera. Ma se fosse possibile stabilire una graduatoria dell’orrore in fatto di stragi, quelle messe in atto per motivi religiosi sono le più orrende. […]

    Continue Reading...

  • Angela Azzaro Tra le varie dichiarazioni assurde che si sono sentite in questi giorni sui giornali a proposito del caso Cesare Battisti, quella veramente più incredibile la si può leggere nell’intervista fatta su Repubblica a Alberto Torregiani. «In tutti questi […]

    Caso Battisti. L’italietta chiede l’estradizione

    Angela Azzaro Tra le varie dichiarazioni assurde che si sono sentite in questi giorni sui giornali a proposito del caso Cesare Battisti, quella veramente più incredibile la si può leggere nell’intervista fatta su Repubblica a Alberto Torregiani. «In tutti questi […]

    Continue Reading...

  • Mario Grossi A Christmas Carol Era l’anno 2010, 20 dicembre. A seguito degli incidenti causati da alcuni facinorosi nell’ultima manifestazione degli studenti, in piazza per protestare contro la riforma della scuola voluta dal Ministro Gelmini, Maurizio Gasparri, uno dei più […]

    Il sogno di Gasparri. Libertà!

    Mario Grossi A Christmas Carol Era l’anno 2010, 20 dicembre. A seguito degli incidenti causati da alcuni facinorosi nell’ultima manifestazione degli studenti, in piazza per protestare contro la riforma della scuola voluta dal Ministro Gelmini, Maurizio Gasparri, uno dei più […]

    Continue Reading...

  • Marco Petrelli Durante una riunione dei Gruppi leninisti studenteschi chiedo ad un militante: «Ancora credi che il comunismo trovi applicazione nella realtà? Se e quando accadrà t’offrirò da bere». Divisa grigia, capello ordinato, occhialino da ‘intellettuale’: il mio interlocutore non […]

    Crisi, lavoro e Terza Via

    Marco Petrelli Durante una riunione dei Gruppi leninisti studenteschi chiedo ad un militante: «Ancora credi che il comunismo trovi applicazione nella realtà? Se e quando accadrà t’offrirò da bere». Divisa grigia, capello ordinato, occhialino da ‘intellettuale’: il mio interlocutore non […]

    Continue Reading...

  • Simone Migliorato Tempo fa avevo scritto un articolo sul caso  di Gabriele Sandri su Il Fondo [leggi QUI]. Riflettevo sulla banalità di quella morte, come della morte di Federico Aldovrandi o anche quella di Carlo Giuliani. Il mio ragionamento verteva […]

    Ilaria Cucchi. Vorrei dirti che non eri solo

    Simone Migliorato Tempo fa avevo scritto un articolo sul caso  di Gabriele Sandri su Il Fondo [leggi QUI]. Riflettevo sulla banalità di quella morte, come della morte di Federico Aldovrandi o anche quella di Carlo Giuliani. Il mio ragionamento verteva […]

    Continue Reading...

  • Mario Grossi CON INTERVISTA A GIORGIO BALLARIO Un’introduzione. Si fa presto a dire anice, ordinando a fine pasto una Sambuca. Di liquori all’anice ne esistono molti. Oltre alla Sambuca, anche il Mistrà, il Pernod, il più noto tra i vari […]

    Giorgio Ballario. Il volo della cicala

    Mario Grossi CON INTERVISTA A GIORGIO BALLARIO Un’introduzione. Si fa presto a dire anice, ordinando a fine pasto una Sambuca. Di liquori all’anice ne esistono molti. Oltre alla Sambuca, anche il Mistrà, il Pernod, il più noto tra i vari […]

    Continue Reading...

  • Raffaele Morani Il “Piano Solo” è passato alla storia come un tentativo di colpo di stato abortito all’ultimo momento. progettato nell’estate del 1964 dal generale Giovanni De Lorenzo, comandante dei carabinieri, su invito del Presidente della Repubblica Antonio Segni per […]

    Mimmo Franzinelli. Il “Piano Solo”

    Raffaele Morani Il “Piano Solo” è passato alla storia come un tentativo di colpo di stato abortito all’ultimo momento. progettato nell’estate del 1964 dal generale Giovanni De Lorenzo, comandante dei carabinieri, su invito del Presidente della Repubblica Antonio Segni per […]

    Continue Reading...

  • Roberto Alfatti Appetiti «Follia pura». Così Pablo Echaurren – pittore, illustratore, scrittore, sceneggiatore, fumettaro e chi più ne ha più ne metta – ricorda (e rivendica) la decisione di realizzare, nei primi anni Ottanta, un manifesto e un volantino per […]

    Pablo Echaurren. Crhomo Sapiens

    Roberto Alfatti Appetiti «Follia pura». Così Pablo Echaurren – pittore, illustratore, scrittore, sceneggiatore, fumettaro e chi più ne ha più ne metta – ricorda (e rivendica) la decisione di realizzare, nei primi anni Ottanta, un manifesto e un volantino per […]

    Continue Reading...

  • Roberto Guerra INTERVISTA  A GIOVANNI SESSA L’intervista che segue a Giovanni Sessa,  fa riferimento al progetto della Heliopolis edizioni di Sandro Giovannini, di produrre il Manifesto “Per una nuova oggettività – partecipazione al destino del popolo” in corso d’opera. Per […]

    Manifesto Heliopolis. Comunità e destino

    Roberto Guerra INTERVISTA  A GIOVANNI SESSA L’intervista che segue a Giovanni Sessa,  fa riferimento al progetto della Heliopolis edizioni di Sandro Giovannini, di produrre il Manifesto “Per una nuova oggettività – partecipazione al destino del popolo” in corso d’opera. Per […]

    Continue Reading...

  • Federico Zamboni .Volete bene alla musica? Smettete di comprarla, almeno per un po’. Oppure no: continuate a comprarla, ma smettete di rincorrere le novità. Che oltretutto lo sono, sempre più spesso, solo di nome e non di fatto. Smettete di […]

    Ti piace questo disco? Che domanda è?

    Federico Zamboni .Volete bene alla musica? Smettete di comprarla, almeno per un po’. Oppure no: continuate a comprarla, ma smettete di rincorrere le novità. Che oltretutto lo sono, sempre più spesso, solo di nome e non di fatto. Smettete di […]

    Continue Reading...