Archive for maggio 17th, 2010

  • Il Fondo Il Campionato di calcio, stagione 2009 – 2010, si è appena concluso e ha vinto la società che più di altre ha investito capitale privato per allestire la sua squadra. In regime liberista, funziona così da sempre. Il […]

    Il campionato di calcio? Socializziamolo…

    Il Fondo Il Campionato di calcio, stagione 2009 – 2010, si è appena concluso e ha vinto la società che più di altre ha investito capitale privato per allestire la sua squadra. In regime liberista, funziona così da sempre. Il […]

    Continue Reading...

  • Fabrizio Fiorini Forse Il Sole 24 Ore, trattando sulle sue pagine il tema dell’economia cinese, dovrebbe talvolta prendere lezioni di stile dai compagni de Il manifesto che usavano titolare la loro rubrica economica quotidiana “Capitale e lavoro” e non, come […]

    Cina & Capitale

    Fabrizio Fiorini Forse Il Sole 24 Ore, trattando sulle sue pagine il tema dell’economia cinese, dovrebbe talvolta prendere lezioni di stile dai compagni de Il manifesto che usavano titolare la loro rubrica economica quotidiana “Capitale e lavoro” e non, come […]

    Continue Reading...

  • Alessandro Cavallini Negli ultimi anni i calciatori sono diventati oggetto di invidia dell’intera popolazione maschile non solo per i lauti compensi percepiti e per il tipo di professione svolta, non certo paragonabile alle fatiche degli operai o dei minatori, ma […]

    Lea Di Leo. Pagelle (erotiche) ai calciatori

    Alessandro Cavallini Negli ultimi anni i calciatori sono diventati oggetto di invidia dell’intera popolazione maschile non solo per i lauti compensi percepiti e per il tipo di professione svolta, non certo paragonabile alle fatiche degli operai o dei minatori, ma […]

    Continue Reading...

  • Angela Azzaro E’ passato un anno dal suo suicidio, un mese circa dall’uscita del diario con cui ha preparato e raccontato la decisione di uccidersi, La parola fine (Rizzoli, pp. 149, euro17) eppure non posso non chiedermi che cosa direbbe […]

    Roberta Tatafiore. Ci manca la tua libertà…

    Angela Azzaro E’ passato un anno dal suo suicidio, un mese circa dall’uscita del diario con cui ha preparato e raccontato la decisione di uccidersi, La parola fine (Rizzoli, pp. 149, euro17) eppure non posso non chiedermi che cosa direbbe […]

    Continue Reading...

  • Angelo Spaziano Concorsi annullati poiché nessuno dei partecipanti ha saputo arrangiare uno straccio di discorso esente da errori d’ortografia. Uno scolaro napoletano che, ripreso dalla prof, gli ha spaccato la milza con un calcione. Maestre che vanno fuori di testa […]

    Scuola. Zero in condotta

    Angelo Spaziano Concorsi annullati poiché nessuno dei partecipanti ha saputo arrangiare uno straccio di discorso esente da errori d’ortografia. Uno scolaro napoletano che, ripreso dalla prof, gli ha spaccato la milza con un calcione. Maestre che vanno fuori di testa […]

    Continue Reading...

  • Mario Grossi La scorsa settimana ho comprato e letto Elogio della lettura di Michèle Petit edito da Ponte alle Grazie, con l’unico intento di confermare un mio pregiudizio che nel corso degli anni si è fatto granitico: tutti coloro che […]

    Lasciatemi in pace. Voglio leggere!

    Mario Grossi La scorsa settimana ho comprato e letto Elogio della lettura di Michèle Petit edito da Ponte alle Grazie, con l’unico intento di confermare un mio pregiudizio che nel corso degli anni si è fatto granitico: tutti coloro che […]

    Continue Reading...

  • miro renzaglia «So che faccio cose inopportune e a me non convenienti».  Sono le parole di Sofocle che troverete in epigrafe alla prefazione della tesi di laurea di un giovane studente di Gorizia, Carlo Michelstaedter, di cui quest’anno ricorre il […]

    Carlo Michelstaedter. Dialogo della salute

    miro renzaglia «So che faccio cose inopportune e a me non convenienti».  Sono le parole di Sofocle che troverete in epigrafe alla prefazione della tesi di laurea di un giovane studente di Gorizia, Carlo Michelstaedter, di cui quest’anno ricorre il […]

    Continue Reading...

  • Luca Leonello Rimbotti Era ostile alla democrazia, al capitalismo, al marxismo, all’America, all’Unione Sovietica, al progressismo…era nazionalista, si diceva fiero di essere figlio di un fiammingo e di una bretone, rivendicava le sue radici nordiche, ammirava la Germania, era anche […]

    Céline. Gli artigli del gatto

    Luca Leonello Rimbotti Era ostile alla democrazia, al capitalismo, al marxismo, all’America, all’Unione Sovietica, al progressismo…era nazionalista, si diceva fiero di essere figlio di un fiammingo e di una bretone, rivendicava le sue radici nordiche, ammirava la Germania, era anche […]

    Continue Reading...

  • Federico Zamboni Prima fai di tutto per avere successo, poi scopri che non sono mica solo rose e fiori. L’involucro è attraente e i vantaggi sono indubbi, ma dietro tutte quelle seduzioni c’è il rovescio della medaglia: la popolarità è […]

    Ligabue. “Arrivederci, mostro!”

    Federico Zamboni Prima fai di tutto per avere successo, poi scopri che non sono mica solo rose e fiori. L’involucro è attraente e i vantaggi sono indubbi, ma dietro tutte quelle seduzioni c’è il rovescio della medaglia: la popolarità è […]

    Continue Reading...