Archive for marzo 29th, 2010

  • miro renzaglia Da 11 a 2, a 7 a 6. Questo è il risultato delle attuali risultanze elezioni regionali… da 11 regioni del centrosinistra e due del centrodestra, si è passati, appunto, al 7 a 6. Fermatevi qui, perché se […]

    Regionali 2010. Vincono Polverini e Vendola

    miro renzaglia Da 11 a 2, a 7 a 6. Questo è il risultato delle attuali risultanze elezioni regionali… da 11 regioni del centrosinistra e due del centrodestra, si è passati, appunto, al 7 a 6. Fermatevi qui, perché se […]

    Continue Reading...

  • Fabrizio Fiorini Se non avessimo di recente letto di una teoria secondo cui iniziare un articolo con una frase a effetto cattura l’attenzione del lettore per tutta la lunghezza dell’articolo stesso, e se non fossimo stati quindi frenati dal timore […]

    Il potere dei tubi tra Caucaso e Vicino Oriente

    Fabrizio Fiorini Se non avessimo di recente letto di una teoria secondo cui iniziare un articolo con una frase a effetto cattura l’attenzione del lettore per tutta la lunghezza dell’articolo stesso, e se non fossimo stati quindi frenati dal timore […]

    Continue Reading...

  • Alessandro Cavallini Secondo una recente sentenza della Cassazione, addormentarsi sul posto di lavoro non rappresenta una legittima causa di licenziamento, almeno nei casi in cui la siesta rappresenti un semplice fatto sporadico. E’ così stato accolto il ricorso di Claudio […]

    Addormentarsi sul lavoro non è reato

    Alessandro Cavallini Secondo una recente sentenza della Cassazione, addormentarsi sul posto di lavoro non rappresenta una legittima causa di licenziamento, almeno nei casi in cui la siesta rappresenti un semplice fatto sporadico. E’ così stato accolto il ricorso di Claudio […]

    Continue Reading...

  • Mario Grossi “Che sia maledetto Antonio Pennacchi! Che siano maledetti tutti questi musi gialli di giapponesi! Che sia maledetta anche l’Alitalia! E maledetto me!”. L’altro ieri ero proprio di cattivo umore. E ne avevo tutte le ragioni. Mi sono svegliato […]

    e-reader. Non c’è niente da ridere

    Mario Grossi “Che sia maledetto Antonio Pennacchi! Che siano maledetti tutti questi musi gialli di giapponesi! Che sia maledetta anche l’Alitalia! E maledetto me!”. L’altro ieri ero proprio di cattivo umore. E ne avevo tutte le ragioni. Mi sono svegliato […]

    Continue Reading...

  • Gabriele Adinolfi Polaris,  la rivista. Dalla sua nascita ad oggi il Centro Studi ha prodotto quaderni, dvd, pubblicazioni online, conferenze, corsi e incontri nazionali. A partire da questa primavera ci cimentiamo anche in questa veste editoriale più classica che indubbiamente […]

    Centro Studi Polaris. La rivista

    Gabriele Adinolfi Polaris,  la rivista. Dalla sua nascita ad oggi il Centro Studi ha prodotto quaderni, dvd, pubblicazioni online, conferenze, corsi e incontri nazionali. A partire da questa primavera ci cimentiamo anche in questa veste editoriale più classica che indubbiamente […]

    Continue Reading...

  • Romano Guatta Caldini Quando nel ’42, le forze dell’Asse penetrarono in territorio egiziano, spingendosi a circa ottanta chilometri da  Alessandria d’Egitto, molti ufficiali dell’esercito di re Farouk, spinti da sentimenti antibritannici, cercarono di prendere contatti con l’intelligence italo-tedesca, al fine […]

    Gamāl ‘Abd al-Nāṣer e il socialismo di popolo

    Romano Guatta Caldini Quando nel ’42, le forze dell’Asse penetrarono in territorio egiziano, spingendosi a circa ottanta chilometri da  Alessandria d’Egitto, molti ufficiali dell’esercito di re Farouk, spinti da sentimenti antibritannici, cercarono di prendere contatti con l’intelligence italo-tedesca, al fine […]

    Continue Reading...

  • Angelo Spaziano Gli strumenti di tortura rimandano alla mente tenebrosi congegni di sofferenza coi quali gli aguzzini del Medio evo usavano strappare le confessioni più inverosimili ai poveracci che avevano la sventura di capitare sotto le loro grinfie. Acqua, terra, […]

    Breve storia della tortura nel mondo

    Angelo Spaziano Gli strumenti di tortura rimandano alla mente tenebrosi congegni di sofferenza coi quali gli aguzzini del Medio evo usavano strappare le confessioni più inverosimili ai poveracci che avevano la sventura di capitare sotto le loro grinfie. Acqua, terra, […]

    Continue Reading...

  • Luca Leonello Rimbotti C’è un libro di Luciano Pellicani, Le radici pagane dell’Europa (Rubbettino) il cui titolo trae in inganno. In realtà, si tratta di un atto d’accusa contro il cristianesimo e di un’esaltazione del “libero pensiero” laico e democratico. […]

    Le radici usuraie dell’Europa liberale

    Luca Leonello Rimbotti C’è un libro di Luciano Pellicani, Le radici pagane dell’Europa (Rubbettino) il cui titolo trae in inganno. In realtà, si tratta di un atto d’accusa contro il cristianesimo e di un’esaltazione del “libero pensiero” laico e democratico. […]

    Continue Reading...

  • Raffaele Morani httpv://www.youtube.com/watch?v=vdA2ZWhLiFE (Clint Eastwood, Invictus, 2010) Gli elementi per il grande successo al botteghino ci sono tutti, due star hollywoodiane, come Morgan Freeman e Matt Damon, un regista che non ha bisogno di presentazioni e che, come il buon […]

    Clint Eastwood. Invictus

    Raffaele Morani httpv://www.youtube.com/watch?v=vdA2ZWhLiFE (Clint Eastwood, Invictus, 2010) Gli elementi per il grande successo al botteghino ci sono tutti, due star hollywoodiane, come Morgan Freeman e Matt Damon, un regista che non ha bisogno di presentazioni e che, come il buon […]

    Continue Reading...

  • Federico Zamboni Gli equilibristi sul filo, gli acrobati al trapezio, i domatori di bestie feroci, i giocolieri, i cavallerizzi, i clown. Fanno tutti parte del circo, ovviamente, ma non sono affatto la stessa cosa. Qualcuno rischia moltissimo, qualcuno solo un […]

    Dalla & De Gregori. “2010 – Work In Progress”

    Federico Zamboni Gli equilibristi sul filo, gli acrobati al trapezio, i domatori di bestie feroci, i giocolieri, i cavallerizzi, i clown. Fanno tutti parte del circo, ovviamente, ma non sono affatto la stessa cosa. Qualcuno rischia moltissimo, qualcuno solo un […]

    Continue Reading...