Archive for gennaio 11th, 2010

  • Angela Azzaro Quello che è successo a Rosarno non va letto solo come un conflitto tra sfruttati e sfruttatori. L’elemento razzista  è stato abilmente cavalcato dalla ‘Ndrangheta non solo come potenziale incendiario per controllare meglio la forza lavoro, ma perché […]

    Razzismo è mistificazione

    Angela Azzaro Quello che è successo a Rosarno non va letto solo come un conflitto tra sfruttati e sfruttatori. L’elemento razzista  è stato abilmente cavalcato dalla ‘Ndrangheta non solo come potenziale incendiario per controllare meglio la forza lavoro, ma perché […]

    Continue Reading...

  • Fabrizio Fiorini Il fenomeno che recentemente è assurto agli onori delle cronache e delle analisi politiche con la denominazione di “rivoluzioni colorate” – terminologia amena che dietro una mano di policromia cela le più grigie manovre dell’imperialismo atlantico – è […]

    Iran. La tomba dei ‘colorati’

    Fabrizio Fiorini Il fenomeno che recentemente è assurto agli onori delle cronache e delle analisi politiche con la denominazione di “rivoluzioni colorate” – terminologia amena che dietro una mano di policromia cela le più grigie manovre dell’imperialismo atlantico – è […]

    Continue Reading...

  • Mario Grossi Se non ci fosse, Bin Laden bisognerebbe inventarlo. Fa comodo a tutti ed è per tutti un punto di riferimento. È un’entità che sconfina nella mitologia. Qualcuno sostiene che è morto, bombardato da qualche missile “intelligente” e qui […]

    E Obama disse: Bombardate Londra!

    Mario Grossi Se non ci fosse, Bin Laden bisognerebbe inventarlo. Fa comodo a tutti ed è per tutti un punto di riferimento. È un’entità che sconfina nella mitologia. Qualcuno sostiene che è morto, bombardato da qualche missile “intelligente” e qui […]

    Continue Reading...

  • miro renzaglia Povero Doctor House: da stupendo antipatico a triste simpaticone. Fino a ieri avremmo detto: finalmente possiamo vedere l’ultima serie che negli Usa ha fatto bancarotta di ascolti. Ma dopo aver visto domenica su Italia1 i primi due episodi […]

    Povero Dr. House: s’è rimbecillito

    miro renzaglia Povero Doctor House: da stupendo antipatico a triste simpaticone. Fino a ieri avremmo detto: finalmente possiamo vedere l’ultima serie che negli Usa ha fatto bancarotta di ascolti. Ma dopo aver visto domenica su Italia1 i primi due episodi […]

    Continue Reading...

  • Emanuele Liut I cinque libri che compongono Aurora rappresentano in Nietzsche l’inizio della «campagna contro la morale» – radicale problematizzazione del mondo moderno e della sua ‘filosofia’. Un ‘tragitto liberatorio’ che per la verità era già iniziato –  pur «in […]

    Nietzsche. O del senso dell’Aurora

    Emanuele Liut I cinque libri che compongono Aurora rappresentano in Nietzsche l’inizio della «campagna contro la morale» – radicale problematizzazione del mondo moderno e della sua ‘filosofia’. Un ‘tragitto liberatorio’ che per la verità era già iniziato –  pur «in […]

    Continue Reading...

  • Luca Leonello Rimbotti La via Francigena, che collegava Roma con l’Oltralpe, era la principale arteria medievale, ritagliata sul tracciato della romana via Cassia. Vi transitavano frotte di pellegrini diretti a Santiago di Compostella, mercanti, armigeri, carriaggi. Nel punto in cui […]

    Ghino di Tacco. Eroe ghibellino di Radicofani

    Luca Leonello Rimbotti La via Francigena, che collegava Roma con l’Oltralpe, era la principale arteria medievale, ritagliata sul tracciato della romana via Cassia. Vi transitavano frotte di pellegrini diretti a Santiago di Compostella, mercanti, armigeri, carriaggi. Nel punto in cui […]

    Continue Reading...

  • Romano Guatta Caldini «L’artista – scrive  Ernst Jünger – è prima di tutto responsabile dinnanzi alla sua opera e non dinnanzi al tale o talaltro ordinamento politico». Personalmente, pur condividendo l’affermazione dell’autore de l’Arbeiter, per tracciare il profilo dell’artista in […]

    Alberto Burri. Rosso è Nero

    Romano Guatta Caldini «L’artista – scrive  Ernst Jünger – è prima di tutto responsabile dinnanzi alla sua opera e non dinnanzi al tale o talaltro ordinamento politico». Personalmente, pur condividendo l’affermazione dell’autore de l’Arbeiter, per tracciare il profilo dell’artista in […]

    Continue Reading...

  • Carlo Fabrizio Carli Spettò ad uno storico non dell’arte ma della letteratura, a quello che può considerarsi il padre della slavistica in Italia, Ettore Lo Gatto, indagare per primo, sistematicamente, negli anni ’30, l’opera degli artisti e degli architetti italiani […]

    Architetti italiani in Russia

    Carlo Fabrizio Carli Spettò ad uno storico non dell’arte ma della letteratura, a quello che può considerarsi il padre della slavistica in Italia, Ettore Lo Gatto, indagare per primo, sistematicamente, negli anni ’30, l’opera degli artisti e degli architetti italiani […]

    Continue Reading...

  • Federico Zamboni Massima abbondanza: ma di cosa? L’inventario di fine decennio porta cattive notizie, sciorinando anche in ambito musicale la tipica contraddizione delle società occidentali: si produce troppo e, troppo spesso, senza nessun altro scopo che non sia la moltiplicazione […]

    Gli Anni Zero della musica pop

    Federico Zamboni Massima abbondanza: ma di cosa? L’inventario di fine decennio porta cattive notizie, sciorinando anche in ambito musicale la tipica contraddizione delle società occidentali: si produce troppo e, troppo spesso, senza nessun altro scopo che non sia la moltiplicazione […]

    Continue Reading...