Archive for ottobre 19th, 2009

  • Susanna Dolci Nulla è scandaloso quanto gli stracci e nessun crimine è vergognoso quanto la povertà George Farquhar I media ne hanno parlato in queste ultime settimane anche se non esaustivamente. I dati sono stati tratti da un’approfondita indagine realizzata […]

    Poveri. Noi…

    Susanna Dolci Nulla è scandaloso quanto gli stracci e nessun crimine è vergognoso quanto la povertà George Farquhar I media ne hanno parlato in queste ultime settimane anche se non esaustivamente. I dati sono stati tratti da un’approfondita indagine realizzata […]

    Continue Reading...

  • Marco Proietti L’omofobia tiene banco negli ultimi giorni, forse perché tutte le altre notizie non permettono un adeguato share, ma sta di fatto che non si parla di altro e le reazioni negli ambienti politici (di ogni colore) non hanno […]

    Omofobia. Incostituzionalità di una legge?

    Marco Proietti L’omofobia tiene banco negli ultimi giorni, forse perché tutte le altre notizie non permettono un adeguato share, ma sta di fatto che non si parla di altro e le reazioni negli ambienti politici (di ogni colore) non hanno […]

    Continue Reading...

  • Angela Azzaro Quarta edizione, ma è già vecchio. Anzi, defunto. Il festival di Roma, già Festa a significare quanto tempo sia trascorso a consumarne anche quel poco di gioia che conteneva in sé all’inizio, è nato per volontà dell’ex sindaco […]

    Festival di Roma. Tenere vivo un cadavere?

    Angela Azzaro Quarta edizione, ma è già vecchio. Anzi, defunto. Il festival di Roma, già Festa a significare quanto tempo sia trascorso a consumarne anche quel poco di gioia che conteneva in sé all’inizio, è nato per volontà dell’ex sindaco […]

    Continue Reading...

  • Giorgio Ballario Arroganti. Arroganti e aggressivi. Arroganti, aggressivi e anche ottusi. Perché vanificano, con un gesto arrogante, aggressivo e ottuso, milioni di euro d’investimenti pubblicitari per farsi un’immagine positiva. Le minacce del colosso americano McDonald’s, re mondiale del fast-food, a […]

    McDonald’s vs Mac Bun

    Giorgio Ballario Arroganti. Arroganti e aggressivi. Arroganti, aggressivi e anche ottusi. Perché vanificano, con un gesto arrogante, aggressivo e ottuso, milioni di euro d’investimenti pubblicitari per farsi un’immagine positiva. Le minacce del colosso americano McDonald’s, re mondiale del fast-food, a […]

    Continue Reading...

  • Umberto Bianchi Certo, l’Italia è un paese strano: anziché occuparsi di cose serie, ha posto al centro del dibattito socio-economico…le presunte amanti del premier e la questione omosessuale. Da una parte sembra che le opposizioni nulla di meglio trovino da […]

    Un’altra idea di sessualità

    Umberto Bianchi Certo, l’Italia è un paese strano: anziché occuparsi di cose serie, ha posto al centro del dibattito socio-economico…le presunte amanti del premier e la questione omosessuale. Da una parte sembra che le opposizioni nulla di meglio trovino da […]

    Continue Reading...

  • Fabrizio Fiorini Questo non è il migliore dei mondi possibili ma è vero assolutamente vero Giovanni Lindo Ferretti Se la politica fosse un opera lirica, denominazioni come quella del partito che per decenni ha governato il Messico, “Partito Rivoluzionario Istituzionale”, […]

    Futurismo e Stato (o futurismo è stato?)

    Fabrizio Fiorini Questo non è il migliore dei mondi possibili ma è vero assolutamente vero Giovanni Lindo Ferretti Se la politica fosse un opera lirica, denominazioni come quella del partito che per decenni ha governato il Messico, “Partito Rivoluzionario Istituzionale”, […]

    Continue Reading...

  • Alessandro Cappelletti La maggior parte e du gran lunga, di coloro che passavano, avevano un’aria soddisfatta, da gente pratica, e pareva non curarsi d’altro che di aprirsi una strada in mezzo alla folla. Fronti aggrottate, occhi mobili, svelti, se qualche […]

    Poe. Anywhere out of the world

    Alessandro Cappelletti La maggior parte e du gran lunga, di coloro che passavano, avevano un’aria soddisfatta, da gente pratica, e pareva non curarsi d’altro che di aprirsi una strada in mezzo alla folla. Fronti aggrottate, occhi mobili, svelti, se qualche […]

    Continue Reading...

  • Simone Migliorato Scoperto che gli incubi sul ’68 erano dovuti dalla massiccia dose di peperoncino messa nel minestrone (giustamente, e non ve ne faccio una colpa, non avrete letto la vecchia storia http://www.mirorenzaglia.org/?p=9382 ), Eugenio continua la sua vita di […]

    Eugenio e gli immigrati

    Simone Migliorato Scoperto che gli incubi sul ’68 erano dovuti dalla massiccia dose di peperoncino messa nel minestrone (giustamente, e non ve ne faccio una colpa, non avrete letto la vecchia storia http://www.mirorenzaglia.org/?p=9382 ), Eugenio continua la sua vita di […]

    Continue Reading...

  • Sandro Giovannini Numeri I 43 numeri di “Letteratura-Tradizione” vanno divisi, per ordine temporale in tre serie, la prima dal n° 1 del settembre 1997 (di poco dissimile dal n° 0, uscito precedentemente anche quasi interamente su Internet – cosa sorprendente […]

    Letteratura-Tradizione. Il resoconto

    Sandro Giovannini Numeri I 43 numeri di “Letteratura-Tradizione” vanno divisi, per ordine temporale in tre serie, la prima dal n° 1 del settembre 1997 (di poco dissimile dal n° 0, uscito precedentemente anche quasi interamente su Internet – cosa sorprendente […]

    Continue Reading...

  • Chiara Mastrolilli de Angelis Dopo diverse mostre monografiche dei grandi della pittura, dal 9 ottobre fino al 7 febbraio 2010, il Vittoriano si misura con una operazione culturale per nulla banale: Dada e Surrealismo riscoperti. 500 opere provenienti da diversi […]

    Dada e surrealismo al Vittoriano

    Chiara Mastrolilli de Angelis Dopo diverse mostre monografiche dei grandi della pittura, dal 9 ottobre fino al 7 febbraio 2010, il Vittoriano si misura con una operazione culturale per nulla banale: Dada e Surrealismo riscoperti. 500 opere provenienti da diversi […]

    Continue Reading...