Test. Sei transumanista?

Associazione Italiana Transumanista

L’Associazione Italiana Transumanisti nasce ufficialmente nel 2004 come sezione della World Transhumanist Association e grazie alla confluenza di club, circoli, gruppuscoli, collettivi, e individui provenienti da diverse esperienze politiche e culturali, ma accomunati dalla valutazione positiva del progresso scientifico e tecnologico e, in special modo, delle innovazioni tese al potenziamento della specie umana in vista della creazione di una specie oltreumana.

AIT

TEST
SEI TRANSUMANISTA?

sì-no

1 Pensi che gli esseri umani abbiano il diritto di estendere le proprie capacità mentali e fisiche (incluse quelle riproduttive) e di aumentare il controllo sulle proprie vite?
2 Pensi che essendo generalmente aperti e accettando le nuove tecnologie abbiamo maggiori possibilità di migliorare la nostra esistenza piuttosto che mettendole al bando?
3 Credi che il progresso umano dipenda dall’impegno degli uomini piuttosto che dall’intervento divino, dalla grazia, o dalla redenzione?
4 Credi che sarebbe una buona cosa se gli esseri umani diventassero molte volte più intelligenti di quanto non siano ora?
5 Sei in disaccordo con l’idea che l’ingegneria genetica sia sempre sbagliata perché interferisce con i piani della Natura o di Dio?
6 Il tuo codice etico personale promuove il benessere di tutti gli esseri senzienti, che siano intelligenze artificiali, animali, uomini, o esseri postumani?
7 Ritieni auspicabile che agli individui venga riconosciuto il diritto alla libertà morfologica, ovvero il diritto non solo di utilizzare il proprio corpo secondo le proprie predisposizioni ma anche di modificarlo in accordo ai propri desideri?
8 Credi che sarebbe una buona cosa se gli esseri umani potessero vivere per centinaia di anni o anche più a lungo?
9 Prenderesti in considerazione l’eventualità di scaricare la tua mente in un computer se questo fosse l’unico modo per continuare ad esistere come un’entità pensante e cosciente?
10 Dovrebbero i genitori avere il diritto di potersi riprodurre attraverso la clonazione, una volta stabilito che questa tecnologia è sicura?
Condividi
  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks