Archive for giugno, 2009

  • Carlo Fabrizio Carli Ho conosciuto, e cominciato a seguire nel suo articolarsi, la pittura di Tiziana Morganti, in quanto allieva di Giovanni Arcangeli nel suo corso, molto apprezzato e seguito, presso la Scuola Comunale d’Arte di Via San Giacomo. Questo […]

    Tiziana Morganti. Dalla realtà al mito (e ritorno)

    Carlo Fabrizio Carli Ho conosciuto, e cominciato a seguire nel suo articolarsi, la pittura di Tiziana Morganti, in quanto allieva di Giovanni Arcangeli nel suo corso, molto apprezzato e seguito, presso la Scuola Comunale d’Arte di Via San Giacomo. Questo […]

    Continue Reading...

  • Alessandro Cavallini Per anni hanno cercato di nascondercelo, ma la carica trasgressiva del suo pensiero è talmente forte che niente e nessuno può tentare di resistervi. Le sue opere, ormai scritte più di due secoli fa, sono ancora attuali e […]

    Nietzsche. L’anticristiano

    Alessandro Cavallini Per anni hanno cercato di nascondercelo, ma la carica trasgressiva del suo pensiero è talmente forte che niente e nessuno può tentare di resistervi. Le sue opere, ormai scritte più di due secoli fa, sono ancora attuali e […]

    Continue Reading...

  • Emanuele Liut Nella società italiana odierna, se togliamo una politica ormai fantasma e un’economia che si crede “non-gestibile” – data la fede nella ‘naturalità’ del libero mercato, sono due le grandi “correnti di pensiero” che fanno presa sull’uomo oggi, forgiandolo […]

    Vita e morte tra cristianesimo e scientismo

    Emanuele Liut Nella società italiana odierna, se togliamo una politica ormai fantasma e un’economia che si crede “non-gestibile” – data la fede nella ‘naturalità’ del libero mercato, sono due le grandi “correnti di pensiero” che fanno presa sull’uomo oggi, forgiandolo […]

    Continue Reading...

  • Roberto Alfatti Appetiti Ci sono quartieri che diventano metafore della contemporaneità e territori dell’immaginario. A Roma, ad esempio, è così per diverse aree della città, non importa se popolari o borghesi. La nazionalpopolare Garbatella è assunta a zona condivisa da […]

    Gianfranco Franchi. Monteverde

    Roberto Alfatti Appetiti Ci sono quartieri che diventano metafore della contemporaneità e territori dell’immaginario. A Roma, ad esempio, è così per diverse aree della città, non importa se popolari o borghesi. La nazionalpopolare Garbatella è assunta a zona condivisa da […]

    Continue Reading...

  • Romano Guatta Caldini Per le rotte. Dentro l’occhio. Disumano Della notte. Di un destino. Nella notte. Più lontano. Per le rotte. Della notte. Il mio passo. Batte botte. Dino Campana – Canti Orfici L’atteggiamento della destra nei confronti di determinati […]

    Dino Campana e il suo giorno più lungo

    Romano Guatta Caldini Per le rotte. Dentro l’occhio. Disumano Della notte. Di un destino. Nella notte. Più lontano. Per le rotte. Della notte. Il mio passo. Batte botte. Dino Campana – Canti Orfici L’atteggiamento della destra nei confronti di determinati […]

    Continue Reading...

  • Federico Zamboni È uno schema elementare, il rap. Primordiale, se non fosse per l’uso e l’abuso della tecnologia. Più che mai contemporaneo, vista la fissità del rito e l’altissimo ricambio degli officianti. Accessibile a tutti: come il potere meccanico delle […]

    Eminem. Relapse 2

    Federico Zamboni È uno schema elementare, il rap. Primordiale, se non fosse per l’uso e l’abuso della tecnologia. Più che mai contemporaneo, vista la fissità del rito e l’altissimo ricambio degli officianti. Accessibile a tutti: come il potere meccanico delle […]

    Continue Reading...

Pagina 6 di 6« Prima...23456