Archive for maggio 4th, 2009

  • Matteo Cavallaro Intervista a Giano Accame Matteo Cavallaro è un giovane studente della facoltà di Scienze politiche dell’Università di Torino e un militante controverso di Rifondazione comunista. Per la sua tesi di laurea: Il mito della socializzazione, ha realizzato  una […]

    Giano Accame. Sulla socializzazione/6

    Matteo Cavallaro Intervista a Giano Accame Matteo Cavallaro è un giovane studente della facoltà di Scienze politiche dell’Università di Torino e un militante controverso di Rifondazione comunista. Per la sua tesi di laurea: Il mito della socializzazione, ha realizzato  una […]

    Continue Reading...

  • Alessandro Grandi Pare incredibile, ma capita. Capita che un’amministrazione di centro destra del Nord Ovest inviti Marcello Veneziani a presentare il suo libro sul Sud. Capita che in una città di 18mila abitanti, con pochissima immigrazione meridionale, la sala sia […]

    Acqui. Se la cultura non è di sinistra…

    Alessandro Grandi Pare incredibile, ma capita. Capita che un’amministrazione di centro destra del Nord Ovest inviti Marcello Veneziani a presentare il suo libro sul Sud. Capita che in una città di 18mila abitanti, con pochissima immigrazione meridionale, la sala sia […]

    Continue Reading...

  • Nando Dicè Pino Daniele, Napoli è Gli intellettuali napoletani di oggi odiano la vera Napoli. Non la vorrebbero, non l’accettano: vorrebbero solo e sempre una Napoli diversa, una Napoli che “deve cambiare”. Napoli a sua volta li ricambia dello stesso […]

    Napule addà cagnà?

    Nando Dicè Pino Daniele, Napoli è Gli intellettuali napoletani di oggi odiano la vera Napoli. Non la vorrebbero, non l’accettano: vorrebbero solo e sempre una Napoli diversa, una Napoli che “deve cambiare”. Napoli a sua volta li ricambia dello stesso […]

    Continue Reading...

  • Giuseppe Di Gaetano La mia scrittura è per me. E per la libertà di parola. Detto questo vale il principio di Ezra Pound: la libertà di parola senza libertà di parlare al microfono della radio vale zero. La mia scrittura […]

    Lettera aperta a Miro Renzaglia

    Giuseppe Di Gaetano La mia scrittura è per me. E per la libertà di parola. Detto questo vale il principio di Ezra Pound: la libertà di parola senza libertà di parlare al microfono della radio vale zero. La mia scrittura […]

    Continue Reading...

  • La redazione Tempo di grandi incertezze, il nostro. Le domande si rincorrono e scarseggiano le speranze di trovare risposte. Si cerca la verità, certo. Ma, a volte, basterebbero risposte verosimili, in grado di dare un senso a molte cose. Per […]

    La pesca delle telline nel medio Tirreno

    La redazione Tempo di grandi incertezze, il nostro. Le domande si rincorrono e scarseggiano le speranze di trovare risposte. Si cerca la verità, certo. Ma, a volte, basterebbero risposte verosimili, in grado di dare un senso a molte cose. Per […]

    Continue Reading...

  • Mario Grossi Sono sempre stato convinto che esiste un rapporto dinamico, vivo e vitale tra il lettore ed il libro, nel senso che un lettore cerca un libro come un libro (che molti si intestardiscono a credere un oggetto inanimato) […]

    La bandera

    Mario Grossi Sono sempre stato convinto che esiste un rapporto dinamico, vivo e vitale tra il lettore ed il libro, nel senso che un lettore cerca un libro come un libro (che molti si intestardiscono a credere un oggetto inanimato) […]

    Continue Reading...

  • Giovanni Di Martino Julius Evola (1898 – 1974) [nella foto sotto] è stato ed è tutt’ora uno dei filosofi italiani novecenteschi maggiormente difficili da collocare, e a mio avviso anche da interpretare. Tant’è che viene spesso accostato sbrigativamente ad un […]

    Evola. La trascendenza come premessa

    Giovanni Di Martino Julius Evola (1898 – 1974) [nella foto sotto] è stato ed è tutt’ora uno dei filosofi italiani novecenteschi maggiormente difficili da collocare, e a mio avviso anche da interpretare. Tant’è che viene spesso accostato sbrigativamente ad un […]

    Continue Reading...

  • Romano Guatta Caldini Quando in occasione delle elezioni del 2006 i nicaraguensi vennero chiamati alle urne, Eden Pastora [nella foto sotto], in perfetto stile fiumano, montò su un cessna due casse acustiche e sorvolò a bassa quota la città di […]

    Eden Pastora, il Comandante Zero

    Romano Guatta Caldini Quando in occasione delle elezioni del 2006 i nicaraguensi vennero chiamati alle urne, Eden Pastora [nella foto sotto], in perfetto stile fiumano, montò su un cessna due casse acustiche e sorvolò a bassa quota la città di […]

    Continue Reading...

  • Federico Zamboni Essere giovani è forte. All’inizio, nella seconda metà degli anni Cinquanta e soprattutto nel decennio successivo, l’insegnamento del rock (and roll) fu innanzitutto questo: i ragazzi non sono solo degli abbozzi di adulti, da considerare alla stregua di […]

    Neil Young. Fork in the Road

    Federico Zamboni Essere giovani è forte. All’inizio, nella seconda metà degli anni Cinquanta e soprattutto nel decennio successivo, l’insegnamento del rock (and roll) fu innanzitutto questo: i ragazzi non sono solo degli abbozzi di adulti, da considerare alla stregua di […]

    Continue Reading...