Archive for aprile 28th, 2009

  • Mario Grossi Con mia figlia ogni 25 aprile siamo soliti mettere in atto una scenetta che va avanti da molti anni, sempre uguale a se stessa. Io la mattina del giorno di festa mi alzo e mi vesto. Tiro fuori […]

    Come sono diventato antifascista

    Mario Grossi Con mia figlia ogni 25 aprile siamo soliti mettere in atto una scenetta che va avanti da molti anni, sempre uguale a se stessa. Io la mattina del giorno di festa mi alzo e mi vesto. Tiro fuori […]

    Continue Reading...

  • miro renzaglia – Aho! Ma ce lo sai che hanno condannato quer futurista lì, quer tale, quer coso.. come se chiama… ah! sì! Graziano Cecchini… a 8 mesi de reclusione? – Ma chi? quello che ha fatto de rosso la […]

    Graziano Cecchini. 8 mesi x 500 mila palline

    miro renzaglia – Aho! Ma ce lo sai che hanno condannato quer futurista lì, quer tale, quer coso.. come se chiama… ah! sì! Graziano Cecchini… a 8 mesi de reclusione? – Ma chi? quello che ha fatto de rosso la […]

    Continue Reading...

  • Alessandro Cappelletti La parola “crisi” deriva dal greco Krisis/Krino, etimologicamente significa “separare”. Sui dizionari viene definita come un «momento che divide un modo di essere o una serie di fenomeni». Figurativamente, può indicare lo stato d’animo di una persona, una […]

    Crisi. Ma quale crisi?

    Alessandro Cappelletti La parola “crisi” deriva dal greco Krisis/Krino, etimologicamente significa “separare”. Sui dizionari viene definita come un «momento che divide un modo di essere o una serie di fenomeni». Figurativamente, può indicare lo stato d’animo di una persona, una […]

    Continue Reading...

  • Stefano Spada A ripensare oggi a quella foto, con Bertinotti nero di rabbia mentre sopra di lui Cossutta stringe la mano a Diliberto, sembrano quasi bei tempi. E’ il ’98 e il segretario del Prc ha appena votato contro la […]

    Quel che resta dei comunisti…

    Stefano Spada A ripensare oggi a quella foto, con Bertinotti nero di rabbia mentre sopra di lui Cossutta stringe la mano a Diliberto, sembrano quasi bei tempi. E’ il ’98 e il segretario del Prc ha appena votato contro la […]

    Continue Reading...

  • Nando Dicè Come potrebbe iniziare la campagna elettorale dello “scemo del villaggio globale”? Logicamente con un appello al “NON VOTO”. Tipo “Questo non è un appello al voto e non è nemmeno una chiamata alla lotta di liberazione del sud.” […]

    Voto-Non-Voto…

    Nando Dicè Come potrebbe iniziare la campagna elettorale dello “scemo del villaggio globale”? Logicamente con un appello al “NON VOTO”. Tipo “Questo non è un appello al voto e non è nemmeno una chiamata alla lotta di liberazione del sud.” […]

    Continue Reading...

  • Alessandro Grandi Dalle rovine del terremoto emergono non solo esempi di grande generosità, ma anche speculazioni immonde e fetore di pura immondizia. Difficile definire altrimenti l’incredibile servizio pubblicato da “La Stampa” il 20 aprile e dedicato a una fantomatica protesta […]

    Il terremoto, Casapound e La Stampa

    Alessandro Grandi Dalle rovine del terremoto emergono non solo esempi di grande generosità, ma anche speculazioni immonde e fetore di pura immondizia. Difficile definire altrimenti l’incredibile servizio pubblicato da “La Stampa” il 20 aprile e dedicato a una fantomatica protesta […]

    Continue Reading...

  • Luca Leonello Rimbotti Nel bel mezzo della Toscana esiste un luogo in cui l’idea di perfezione diventa pietra e la pietra diventa Utopia vivente. Sogno rinascimentale e monumento alla civiltà europea. Questa è Pienza, la città che il cardinale Enea […]

    Pienza, Piccolomini e il papa pagano

    Luca Leonello Rimbotti Nel bel mezzo della Toscana esiste un luogo in cui l’idea di perfezione diventa pietra e la pietra diventa Utopia vivente. Sogno rinascimentale e monumento alla civiltà europea. Questa è Pienza, la città che il cardinale Enea […]

    Continue Reading...

  • Carlo Fabrizio Carli Antonio Valente [nella foto] è stato un grande intellettuale, di caratura europea; un italiano che, nel corso del XX secolo, ha aperto nuovi percorsi e trovato nuovi approdi, quanto meno nella scenotecnica e negli allestimenti espositivi, e […]

    Tributo a Antonio Valente: scenotecnico

    Carlo Fabrizio Carli Antonio Valente [nella foto] è stato un grande intellettuale, di caratura europea; un italiano che, nel corso del XX secolo, ha aperto nuovi percorsi e trovato nuovi approdi, quanto meno nella scenotecnica e negli allestimenti espositivi, e […]

    Continue Reading...

  • Romano Guatta Caldini Periodista, romanziere,traduttore di gialli,rivoluzionario e molto altro. Dal giornalismo investigativo a quello militante, la parabola esistenziale di Rodolfo Walsh [nella foto sotto] è comune a quella di molti argentini che si videro catapultati dal sogno peronista all’incubo […]

    Tributo a Rodolfo Walsh

    Romano Guatta Caldini Periodista, romanziere,traduttore di gialli,rivoluzionario e molto altro. Dal giornalismo investigativo a quello militante, la parabola esistenziale di Rodolfo Walsh [nella foto sotto] è comune a quella di molti argentini che si videro catapultati dal sogno peronista all’incubo […]

    Continue Reading...

  • Adriano Scianca Facciamo un gioco: date una serie di pellicole trovare l’intruso. Tra i film che stanno approdando nelle sale in questi giorni troviamo: “RocknRolla” di Guy Ritchie, film d’azione ambientato nei dei bassifondi della Londra contemporanea, tra criminali, spacciatori […]

    Il cinema italiano e i “gggiovani” d’oggi

    Adriano Scianca Facciamo un gioco: date una serie di pellicole trovare l’intruso. Tra i film che stanno approdando nelle sale in questi giorni troviamo: “RocknRolla” di Guy Ritchie, film d’azione ambientato nei dei bassifondi della Londra contemporanea, tra criminali, spacciatori […]

    Continue Reading...

Pagina 1 di 212